contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Successo per 'E..state insieme al porto', cena benefica a favore del Giardino dei Bucaneve

1' di lettura
755

da associazione Il Giardino dei Bucaneve


E..state insieme al porto
Si è tenuta sabato 29 settembre al Porto di Ponente di Senigallia la terza edizione di “E..state insieme al porto”,manifestazione organizzata dai diportisti e amici dell'area portuale per salutare l'estate appena trascorsa.

Una serata all'insegna dell'allegria e dell'amicizia, dove in tanti, trecento, si sono ritrovati al Porto per una cena a base di salsicce e birra a volontà. In un momento così speciale, non poteva mancare la "solidarietà".

Per il terzo anno consecutivo a beneficiarne e' stata l'associazione del Giardino dei Bucaneve di Ostra Vetere. Sdogati Sonia Presidente dell'Associazione: "Ciò che lega noi e le persone del Porto e' un rapporto di vera amicizia che dura da anni, i ragazzi diversamente abili, veri protagonisti del Giardino dei Bucaneve, hanno trovato nelle persone del Porto degli amici, persone vere, disponibili, sempre pronte a regalare loro un sorriso o un momento speciale". Anche il sindaco di Senigallia non'è voluto mancare all'evento, nonostante i tanti impegni politici, e' voluto venire accompagnato dal vice sindaco a fare un saluto ai tanti presenti. La serata si è conclusa simbolicamente con la consegna delle lauree, tra cui una conferita ai ragazzi del Giardino dei Bucaneve in "felicitologia" che recitava testualmente: avete riempito la nostra estate con giovialità, spontaneità, vivacità, allegria, festosità e vitalità. I vostri sorrisi e abbracci ci hanno riscaldato il cuore.

Il Consiglio direttivo del Giardino dei Bucaneve, ha deciso che una parte della somma donata, verrà impiegata per acquistare del materiale didattico, che lo stesso presidente Sonia Sdogati consegnera' in una Scuola Primaria a Watamu in Kenya tra qualche giorno.



... E..state insieme al porto


E..state insieme al porto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2012 alle 17:38 sul giornale del 16 ottobre 2012 - 755 letture