contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Mobility Game, 1870 bambini a scuola con il pedibus

2' di lettura
1068

di Sudani Scarpini
redazione@viveremarche.it


mobility game
Informare, educare al rispetto dell'ambiente e far cambiare i modi di vivere attraverso il gioco è l'obiettivo del progetto 'Mobility Game'.

Avviato lunedi con un gioco di orienteering (orientamento), una sorta di caccia al tesoro nel centro storico svolta attraverso una mappa, il progetto mira a disincentivare l'uso della macchina, sensibilizzare grandi e piccini al rispetto della natura, alla mobilità sostenibile, al volontariato, al senso civico e alla trasmissione di grandi valori.

Per l'ottava edizione propone diverse novità. Infatti il servizio di pedibus e bicibus sarà attivo per tutto l'anno scolastico con percorsi e postazioni ampliati. I 30 volontari delle associazioni Anteas, Auser e Banca del Tempo accompagneranno in sicurezza, tutti i giorni per quattro mesi, i 1870 (92 classi e 10 scuole) bambini coinvolti nel progetto da casa a scuola e viceversa.

Il Mobility Game, che quest'anno si amplia negli spazi e nel tempo, permette di crescere insieme attraverso il gioco e la trasmissione di valori fondamentali- sottolinea Maurizio Baccanti della Forestalp- La solidarietà tra le diverse generazioni è un aspetto significativo. E' quindi necessario creare un filo comune tra i ragazzi e i genitori per evitare il disorientamento dei più piccoli”.

Il progetto 'Mobility Game', perfettamente inserito nel programma dell'Amministrazione, terminerà a maggio con una festa in cui verrà consegnato un riconoscimento di partecipazione ai ragazzi. “L'attenzione da parte dell'Amministrazione è alta ma deve essere ampliata con quella dei genitori- annuncia l'Assessore alla “Città Sostenibile” Gennaro Campanile- Per questo chiediamo a chi non aderisce di rispettare l'iniziativa”. Non è escluso, a tal proposito, che vengano pensate delle 'ammonizioni' da parte dei bambini stessi agli automobilisti indisciplinati che parcheggiano lungo i percorsi del pedibus.



mobility game

Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2012 alle 23:57 sul giornale del 16 ottobre 2012 - 1068 letture