contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Volley: esordio super per la Pallavolo Senigallia

2' di lettura
1013
da U.S. Pallavolo Senigallia
www.uspallavolosenigallia.it

Prima giornata di campionato entusiasmante per le squadre dell'Us Pallavolo Senigallia. Sia i ragazzi della Max Control (serie D maschile), sia le ragazze della Deagourmet (serie D femminile), hanno portato a casa i tre punti.

Gli uomini di coach Alberto Lanari hanno vinto in trasferta per 3-1 sul campo del Cus Ancona con i parziali di 25-15, 25-21, 22-25, 25-15. “Abbiamo giocato davvero da squadra – ha detto Lanari -. Nuovi e vecchi giocatori si sono integrati alla perfezione e ho potuto ruotare gli uomini utilizzando al massimo la panchina. Considerando poi l’assenza di Montanari e gli ampi margini di miglioramento che ancora abbiamo, posso ritenermi più che soddisfatto.”

Di grande personalità la prestazione delle ragazze della Deagourmet di coach Roberto Paradisi, partite con l'intenzione di battersi per la promozione in serie C. Un'intenzione che si è subito trasferita sul campo, con una prestazione di grande personalità contro un coriaceo San Pietro Pesaro che, alla lunga, non ha potuto reggere il confronto con la varietà dei colpi d'attacco delle senigalliesi tra le quali ha esordito alla grande il nuovo centrale Serena Masciarelli e si è confermata su altissimi livelli la veterana Rossella Berluti. Parziali a favore delle nerazzurre 25-22, 25-21, 25-23.

Nella prossima giornata (sabato 20) le ragazze saranno in trasferta a Pesaro sul campo della Robursport, mentre i ragazzi giocheranno in casa alle 18.30 contro il Serra de' Conti. Una casa tutta nuova visto che da quest'anno la squadra maschile affronterà le partite interne alla Palestra Leopardi di via Bari, mentre le ragazze continueranno ad avere il vecchio palasport di via Campo Boario come proprio esclusivo impianto per le partite casalinghe.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2012 alle 15:14 sul giornale del 15 ottobre 2012 - 1013 letture