contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Corinaldo: Montesi, 'Attenzione al sociale e rivalutazione del ruolo dei nonni'

2' di lettura
1009
dal Comune di Corinaldo
www.corinaldo.it

Mauro Montesi
"Attenzione al sociale e rivalutazione del ruolo dei Nonni"-afferma l’assessore Mauro Montesi, con delega alle Politiche Sociali e tutela della salute.

“ L’attenzione in merito alle aspettative e l’accoglimento delle richieste di tutti i cittadini di Corinaldo, con particolare riferimento alle fasce sociali dei bambini e dei meno giovani, questa Amministrazione comunale intende manifestarla anche con la riproposizione di importanti momenti di riflessione comune e pubblico coinvolgimento esperienziale come, nel caso specifico, della tradizionale Festa dei Nonni”, prevista per domenica 14 ottobre presso la tensostruttura montata in Via Costa Gioco del Pallone.

“A tale manifestazione, non casualmente programmata nella giornata in cui Corinaldo ospiterà una folta rappresentanza del Comune gemellato di San Benedetto dei Marsi in visita alla cittadina dell’entroterra senigalliese, anche per la concomitanza con l’inizio delle altrettanto rituali celebrazioni gorettiane, - prosegue l’assessore Montesi – sono invitati a partecipare ovviamente nonne e nonni, ma anche nipoti, figli e le famiglie, per condividere un pomeriggio insieme”.

Il programma, intenso e piacevole, prevede un pranzo alle ore 13,00, aperto a tutti coloro i quali desiderassero condividere questo momento di fraternità, in compagnia dei nonni di Corinaldo e di San Benedetto dei Marsi, con prenotazione presso gli esercizi commerciali Studio fotografico Galeotti e Fioreria Mancini; un momento ludico dalle ore 15,30 con i giochi dei nostri nonni, esposizione dei lavori degli alunni delle scuole elementari di Corinaldo e dei nonni ospiti della locale Casa di Riposo; intrattenimento musicale a cura del corpo bandistico Città di Corinaldo, e non solo, che allieterà i presenti con intermezzi musicali. A seguire, merenda per tutti bambini e ragazzi presenti con il più classico dei classici, ovvero pane e cioccolata. Sono infine aperti ed operanti stands gastronomici con piadina e altre prelibatezze.

Per l’edizione 2012 della festa dei nonni è prevista anche una simpatica e sana competizione tra le nonne vivandiere più creative che prepareranno ciascuna un dolce, con premiazione del più buono, scelto da una giuria di “buon gustai” creata per l’occasione. L’assessore Montesi conclude dando appuntamento a tutti per domenica 14, giornata che si preannuncia ricca di eventi e attività di forte impatto sociale, e che “ha potuto realizzarsi –come ricorda l’assessore- grazie alla collaborazione di tanti giovani e meno giovani cittadini, con un particolare ringraziamento alla Parrocchia ed alle associazioni del volontariato locale”.



Mauro Montesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2012 alle 18:03 sul giornale del 13 ottobre 2012 - 1009 letture

All'articolo è associato un evento