contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ripe: partecipazione all'inaugurazione del Museo Nori

3' di lettura
2122

A Ripe domenica si è svolta un’affollatissima festa cittadina con tante autorità marchigiane e sindaci del territorio per l’apertura del Museo Nori de’ Nobili. C’è stato per l’avvenimento anche notevole interessamento di artiste, la cui attenzione è stata sollecitata dalla notizia della raccolta, del restauro e della messa in sicurezza delle bellissime opere dell’artista marchigiana, la cui figura è stata finalmente posta nella giusta dimensione storica.

Varie autrici di rilievo si sono messe in contatto con il sindaco di Ripe, Fausto Conigli, per annunciare donazioni di opere destinate alla raccolta museale. Ad attivarsi per Nori de’ Nobili sono state anche artiste straniere. Ad esempio la pittrice giapponese Ayako Nakamiya hapreannunciato al sindaco Conigli l’invio di una sua opera. La prof. Maria Jannelli, del Liceo artistico di Brera, che da sempre ha seguito l’impegno di Ripe per la de’ Nobili , ha fatto sapere al sindaco di Ripe che donerà al centro documentazione la sua creazione che è stata adottata come simbolo di una delle campagne sociali poste in atto dal concorso di Miss Italia 2012 .

Le fotografe Lo Conte, Cenciarini, Mencaroni, Ronchini, Palazzesi e Ruggeri, hanno fatto sapere che doneranno al Centro di documentazione la prima copia del portfolio da loro dedicato a Nori de’ Nobili. La prof. Anna Cochetti, che ha diretto il Liceo artistico di Via Ripetta a Roma e che è stata tra i fondatori del Museo di Didattica dell’Arte di Roma (MUDITAC), complimentandosi con il sindaco Conigli per il lavoro culturale che ha portato all’inaugurazione del Museo Nori de’ Nobili, gli ha comunicato, che raccoglierà e donerà al Centro Nori De’ Nobili la documentazione dell’atttività relativa alle artiste romane degli anni Settanta e Ottanta. Anna Boschi, esponente storica della mail art italiana , che è la promotrice in questi giorni a di un’ importante operazione nazionale di mail art in ricordo di Ray Johnson, il famoso autore della pop art americana, che fondò la Corrispondence School di New York, si è messa in contatto con il sindaco di Ripe Conigli per comunicargli di aver aperto la sua iniziativa di mail art segnalando il rilievo culturale nazionale ed europeo dell’inaugurazione del Museo Nori De’ Nobili di Ripe.

Infatti il Museo Nori de’ Nobili costituisce anche la sede di un Centro di documentazione dell’opera delle donne nell’arte visiva del ‘900, che si ispira al Museo statale della donna nell’arte di Washington. In memoria di Nori de’ Nobili il Museo di Ripe raccoglierà, oltre alle opere di Nori de’ Nobili anche documentazioni relative all’attività delle donne artiste europee del nostro tempo. Anna Boschi era stata tra le promotrici dell’operazione internazionale di mail art dedicata a Nori de’ Nobili, che aveva portato alla raccolta di opere di numerosi artisti, i quali avevano reso omaggio alla pittura di Nori de’ Nobili. Una selezione di queste opere era stata esposto con successo nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles. Tra le testimonianze di mail art esposte a Bruxelles c’erano state quelle di importanti artiste della poesia visiva come Mirella Bentivoglio e Chiara Diamantini, autrici anche di scritti su Nori de’ Nobili.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2012 alle 18:57 sul giornale del 09 ottobre 2012 - 2122 letture