contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Basket: la giovane Maior Basket sconfitta dal Basket Giovane Pesaro

3' di lettura
880
da Asd Maior Senigallia

Basket
Sconfitta senza attenuanti per la giovane Maior Basket, che nell'anticipo del venerdì sera crolla in malo modo dinnanzi ad una delle più serie ed accereditate squadre per la vittoria finale: il Baske Giovane Pesaro.

Il team di coach Mirko Galli, paga dazio, pecca d'inesperienza e gioventù con molte scelte sbagliate durante il gioco che mescolate alla poca concentrazione e all'eccessivo nervosismo hanno prodotto un mix esplosivo dinnanzi ad un team rodato, quadrato ed esperto come il Basket Giovane. Per il coach senigalliese ci sarà da lavorare e molto, i ragazzi devono capire ancora cosa "significa giocare in un campionato senior" dove "nessun avversario lascia nulla al caso specie se è un veterano della categoria".

Pronti via e il Basket Giovane spintodal duo Santinelli-Antonelli s'invola sul 4 a 0. Bertolini, all'esordio in maglia Maior, prova un timido accenno di risposta:tutto vano. Il Basket Giovane con Andreani-Belligotti prende il largo:12 a 7. Solo una difesa più attenta, quasi al limite dei 24" permette alla Maior di recuperare il passivo e di chiudere il primo quarto sotto nel punteggio di una incollatura: 18 a 14 Basket Giovane.

Nel secondo quarto la Maior con un Pancotti indiavolato in attacco si fa prepotentemente sotto nel punteggio. L'assalto del team ospite viene però respinto dai locali i quali tengono la Maior a debita distanza con un indomito Belligotti autore di giocate di categoria superiore. Fine primo tempo: 40 - 34 Basket Giovane.

Al rientro dagli spogliatoi tutti si attendono la risposta della Maior; risposta che invece non arriva. I ragazzi di coach Galli crollano letteralmente disumendosi nel gioco sotto i colpi di un avversario più quadrato e forte. Sartini prova con l'aiuto di Savelli a rientrare in partita. Sull'altro versante Giorgi-Santinelli iniziano a martellare la retina ospite. Una tripla di Belligotti coadiuvato da Andreani autentico padrone dell'area pitturata permettono ai locali di chiudere la terza frazione sul 64 a 46.

L'ultima frazione si apre sulla scia di come si è chiusa la terza. Oliva con un canestro da 2 punti da il massimo vantaggio al Basket Giovane + 22 (68 a 46). La Maior è in ginocchio. Il solo Filippo Maria Cicconi Massi, classe '95, prova a replicare alla prova di forza locale con una tripla glaciale e un ottimo atteggiamento in difesa. Finale 88 a 61 Basket Giovane.

Troppo brutta la Maior Basket per essere quella vista in campo venerdì, i ragazzi di coach Galli sanno benissimo che devono rimboccarsi le maniche e cambiare atteggiamento in campo da subito. La partita contro il Basket Giovane va in archivo, nessun dramma per una sconfitta che ci sta ma occorre da subito un cambiamento di rotta concreto, un bagno di umiltà da parte di tutti i ragazzi che devono mettere da parte i loro personalismi e ritrovare il "pride" perso.

Tabellini: Maior Basket: Candelaresi 7, Bertolini 9, Girolimetti 2, Diamantini 8, Tonelli 4, Sartini 13, Savelli 9, Gara, Pancotti 8, Cicconi Massi 3. All.re Galli



Basket

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2012 alle 12:19 sul giornale del 09 ottobre 2012 - 880 letture