contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Rifiuti: Cecchettini, Cir33. 'Dal 1° dicembre nuove garanzie per lavoratori e utenti'

2' di lettura
3321

Simone Cecchettini
Il cir33 “garantisce” per il nuovo servizio di raccolta differenziata che partirà dal 1° dicembre. I continui disservizi che si sono verificati nell'ultimo anno saranno ben presto solo un ricordo.

Con il nuovo appalto che partirà tra meno di due mesi, la raccolta differenziata subirà importanti cambiamenti. Dopo le proteste dei cittadini per i continui salti nel ritiro dei rifiuti e ora anche dei lavoratori della Aimeri (l'impresa uscente che ha appaltato il servizio di raccolta dei rifiuti) per l'impossibilità di lavorare per la mancanza di gasolio nei mezzi ma anche per il mancato pagamento di assegni familiari e straordinari, il presidente del Cir33 tranquilla operatori e utenti.

Anzitutto possiamo dire con certezza che tutti gli attuali dipendenti della Aimeri (un settantina circa ndr) saranno assunti dalla nuova impresa appaltante (la Rieco, una società partecipata dell'Ecologica Sangro ndr) -assicura Simone Cecchettini- il nuovo bando tutela i lavoratori e non ci saranno problemi. Per quanto riguarda i disservizi denunciati in questi giorni, è vero che alcuni passaggi sono saltata ma sono poi stati recuperati e direi che grossi problemi non si sono avuti”.

Dal 1° dicembre con il nuovo appalto arriveranno novità importanti. “Anzitutto verrà esteso da subito il porta a porta integrale su tutto il territorio comunale -aggiunge il presidente del Cir33- oggi il territorio è coperto all'85% e restano fuori le zone periferiche. Con la copertura totale, soprattutto in periferia, verranno eliminate anche le discariche abusive purtroppo oggi ancora esistenti. Ma non solo. Con il porta a porta integrale arriveremo a raggiungere e superare la soglia del 65% di raccolta differenziata che ci consente di usufruire degli sgravi dell'Unione Europea".



Simone Cecchettini

Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2012 alle 11:55 sul giornale del 08 ottobre 2012 - 3321 letture