statistiche accessi

Rimini: arrestato il truffatore della tabaccheria di piazza Saffi

PostePay truffa 2' di lettura Senigallia 30/08/2012 - Nell’ambito dei mirati servizi di controllo del territorio predisposti nella provincia di Pesaro e Urbino e finalizzati alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, la Squadra Mobile ha denunciato a piede libero C.A. di anni 42 per truffa.

Il malvivente, già noto alle forze dell’ordine, individuava bar e tabaccherie fornite di un punto Sisal e, dopo aver chiesto agli esercenti di ricaricare la propria postepay per importi consistenti ( in media 500-600 euro) ed aver ottenuto l’accredito, esibiva un bancomat non funzionante e asseriva di avere pochi euro in contanti. Mostrandosi mortificato, fingeva di dirigersi verso lo sportello bancomat piu’ vicino per prelevare i soldi, poi ritornava nei negozi riferendo che l’impianto era fuori servizio e, dopo aver lasciato un numero di cellulare ed una dichiarazione scritta di impegno a saldare il debito, oltre i dati personali già forniti per la ricarica, prometteva ai commercianti di ripassare al massimo il giorno seguente, carpendone così la fiducia e facendosi rilasciare di conseguenza la relativa ricevuta di pagamento.

L’uomo da mesi imperversava tra la Romagna e le Marche, truffando i commercianti tra i quali anche un senigalliese, tanto da aver accumulato ricariche di 60.000 euro, di cui, una buona parte, solo nella provincia di Pesaro e Urbino, dove sono state formalizzate varie denunce.

Grazie all’attività investigativa operata dalla Squadra Mobile di Pesaro, il malvivente è stato stanato nell’ultimo domicilio di Rimini, dove si era trasferito da poche settimane tentando di far perdere le proprie tracce. A seguito della perquisizione effettuata è stata rinvenuta la postepay utilizzata nelle truffe, che è stata sequestrata, oltre ad un centinaio di ricevute di accredito, varie mappe ed appunti inerenti all’individuazione di esercizi commerciali e di future vittime da truffare.






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2012 alle 17:54 sul giornale del 31 agosto 2012 - 2320 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, pesaro, rimini, tabacchi, polizia di pesaro, roberta baldini, cronaca pesaro, cronaca rimini, news pesaro, postepay, truffa tabaccai, postepay truffa, news rimini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Djv





logoEV
logoEV