statistiche accessi

Corinaldo: al via la II edizione del Festival 'Dolce India'

Festival 'Dolce India' 2' di lettura 28/08/2012 - Il 14-15-16 settembre 2012 si svolge la II edizione del Festival *Dolce India*, organizzato dall’Ass. Joytinat Yoga e Ayurveda presso l’Ashram Joytinat di Corinaldo (Senigallia, AN), realtà fondata nel 2006 dal maestro indiano Swami Joythimayananda nella splendida cornice delle colline marchigiane.

Il festival, curato da Fulvio Chimento, funge da cassa di risonanza culturale al Convegno Internazionale di Ayurveda, che giunge quest’anno alla sua XIV edizione, con un ricco programma dedicato alla letteratura, all’arte, alla fotografia, alla musica, alla danza, alla meditazione e alla cucina ayurvedica.

Il Festival si apre il 14 settembre alle 18.30 con un omaggio a Tiziano Terzani, nel giorno in cui lo scrittore fiorentino avrebbe compiuto 74 anni. Àlen Loreti (biografo ufficiale di Terzani) presenterà i due volumi da lui realizzati per i Meridiani Mondadori, Terzani – Tutte le opere, con proiezioni video inedite che ripercorrono la storia del grande giornalista. Interviene anche Massimo Mangialavori, medico omeopata scelto da Terzani come alleato contro la malattia, citato in Un altro giro di giostra (2004): “Ho seguito fino a Boston, dove teneva un corso sui «rimedi marini», un giovane ex chirurgo italiano diventato omeopata, che da una vecchia cascina rimessa a nuovo nella più anonima pianura emiliana cerca di dare credibilità scientifica alla sua pratica: una pratica nella quale lui stesso riconosce un aspetto di magia. E io ne ho fatto, positivamente, la riprova su di me”.

È questa un’occasione per approfondire la conoscenza di argomenti inerenti la storia, la cultura e la spiritualità del mondo Occidentale e Orientale attraverso gli occhi di un profondo conoscitore del nostro tempo. Il Festival *Dolce India*, che quest’anno concentra le proprie attenzioni sul tema del “Cambiamento”, trova nella produzione letteraria di Terzani un riferimento originale in grado di scardinare i luoghi comuni e offrire nuove possibilità interpretative della nostra società: un modo radicalmente alternativo di pensare la nostra vita presente in relazione a problemi globali e conflitti mai spenti.


da Associazione Joytinat Yoga e Ayurveda







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2012 alle 17:22 sul giornale del 29 agosto 2012 - 1885 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, Associazione Joytinat Yoga e Ayurveda

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ddw





logoEV
logoEV
logoEV