statistiche accessi

Montemarciano: furti di rame in un'impresa di Marina, denunciato un rumeno

rame 1' di lettura 18/08/2012 - Furti di rame lungo la fascia di costa Adriatica compresa tra Marina di Montemarciano e Senigallia. I carabinieri della compagnia di Senigallia hanno identificato l'autore.

Le indagini, condotte dalla dipendente Stazione di Marzocca, hanno individuato senza ombra di dubbio quale autore di alcuni furti tra i più senzazionali, uno dei quali in danno ad un'importante impresa di Marina di Montemarciano per un valore complessivo di 50 mila euro, avvenuti in due occasioni distinte a luglio, il rumeno M.S. di 64 anni.

L'uomo, pregiudicato residente a Tornimparte (AQ) è stato pertanto denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato. A conferma delle sue responsabilità in entrambi i furti sono stati visionati i filmati delle riprese del sistema di video-sorveglianza installato presso la struttura presa d’assalto in Marina di Montemarciano.

Le indagini continuano ora alla ricerca della refurtiva trafugata.






Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2012 alle 15:57 sul giornale del 20 agosto 2012 - 1102 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montemarciano, carabinieri, marina di montemarciano, Sudani Alice Scarpini, furto di rame, rame

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CVC





logoEV
logoEV