contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Maxi controlli di Ferragosto: denunce e sequestro di una moto in fuga

1' di lettura
1206

Carabinieri

I militari della Compagnia di Senigallia, guidati dal capitano Lorenzo Marinaccio, nel periodo ferragostano che va dal 14 al 16 agosto, hanno eseguito un maxi-controllo del territorio con l'impiego di 150 militari per 66 servizi di pattugliamento con il controllo di oltre 500 veicoli e 300 persone.

Numerosi i giovani controllati, di cui molti in evidente stato di ebbrezza ma per fortuna non alla guida. Durante le notti sono stati segnalati al 112 alcuni litigi e schiamazzi ma senza alcuna conseguenza. Innumerevoli le chiamate per il volume della musica troppo alto nei pressi di bar e locali del lungomare.

Una trentenne, B.R. di Fano, è stata denunciata per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, mentre è stato segnalato alla Prefettura di Ancona per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti un turista di Lecce. Contravvenzionato, invece, un pluripregiudicato di Camerata Picena che alla guida della propria moto Suzuki 600 circolava sul lungomare di Senigallia con l'assicurazione scaduta. 'uomo non si è fermato all’alt impostogli dai militari dandosi alla fuga. Ii Carabinieri dopo aver rilevato il numero di targa della motocicletta hanno trovato il fuggitivo presso la propria abitazione di Camerata Picena.



Carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 17-08-2012 alle 19:04 sul giornale del 18 agosto 2012 - 1206 letture