statistiche accessi

Senigallia e la valigetta della legalità a 'Ventimilarighesottoimari in giallo'

Ventimilarighesottoimari in giallo 1' di lettura Senigallia 16/08/2012 - Il 17 febbraio del 1992 arrivò nelle redazioni dei giornali una nota dell’Ansa dal titolo: Amministratore casa di riposo arrestato per concussione. Bisognava arrivare alla fine del pezzo per apprendere che l’amministratore in questione era un importante rappresentante del PSI milanese: l’ingegner Mario Chiesa, Presidente del Pio Albergo Trivulzio.

Il suo arresto, dopo un anno di indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Milano e coordinate dal giovane magistrato Antonio Di Pietro, segnò l’inizio di quell’inchiesta “Mani Pulite” che fece emergere un vero e proprio sistema diffuso di corruzione e malaffare nel mondo politico ed economico italiano, segnando di fatto la fine della Prima Repubblica.

La valigetta con cui quel giorno il concusso imprenditore delle pulizie Luca Magni portò, d’intesa con Di Pietro, nell’ufficio di Chiesa i 7 milioni della tangente si trova oggi esposta nel Palazzo del Comune di Senigallia. È la valigetta della legalità che alcuni imprenditori locali hanno acquistato nell’asta della legalità promossa dall’Associazione Libera di Don Luigi Ciotti, donandola poi al Comune di Senigallia.

Di Tangentopoli, a vent’anni dall’avvio dell’inchiesta di Mani Pulite e del fenomeno della corruzione pubblica ieri e oggi, si parlerà nella giornata conclusiva di Ventimilarighesottoimari in giallo, la manifestazione promossa dal Comune di Senigallia in programma dal 23 al 26 agosto prossimo. Alla tavola rotonda su questo tema parteciperanno i giornalisti Carlo Cianetti di Rai news 24 e Marco Damilano, commentatore politico dell’Espresso e autore per Laterza di un libro dedicato a Tangentopoli dal titolo Eutanasia di un potere, nonché Don Tonio Dell’Olio di Libera e il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2012 alle 14:16 sul giornale del 17 agosto 2012 - 805 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CRD





logoEV