statistiche accessi

Ladri di Biciclette: Vivere Senigallia dice basta!

1' di lettura Senigallia 16/08/2012 - I furti di biciclette a Senigallia sono sempre più numerosi. Chi ne è stato vittima conosce la sensazione di impotenza e frustrazione che assale quando non si trova più la propria compagna di viaggio. Si percorrono strade e giardini nella speranza di ritrovarla, si chiamano parenti ed amici nella speranza che qualcuno la abbia vista.

Che ne dite se a cercare la vostra bici rubata fossero i 10.000 lettori giornalieri di Vivere Senigallia?

Non aspettate, scattate subito una foto alla vostra bicicletta ed inviatela all'indirizzo biciclette@viveresenigallia.it. Poi dimenticatevene e sperate che non serva mai.

Ma se, purtroppo, qualche malintenzionato dovesse mettere le sue mani sulla vostra bicicletta fatelo sapere alla redazione (l'indirizzo è redazione@viveresenigallia.it). Pubblicheremo la foto della vostra bicicletta che ci avete mandato a suo tempo insieme ai vostri contatti. Se qualcuno dei nostri lettori la troverà potrà contattarvi e avvisare le forze del'ordine.

Questa iniziativa non può aiutare a ritrovare tutte le biciclette: alcune biciclette vengono portate subito fuori città. La maggior parte delle biciclette rubate vengono riutilizzate a Senigallia o abbandonate in giro. Queste contiamo di farvele ritrovare.

Proviamo ad arginare il fenomeno dei furti di biciclette mettendovi a disposizione il mezzo di informazione più seguito in città. Se avete idee per migliorare questo nuovo servizio lasciate un commento.






Questo è un editoriale pubblicato il 16-08-2012 alle 17:20 sul giornale del 17 agosto 2012 - 21773 letture

In questo articolo si parla di furti, attualità, vivere senigallia, michele pinto, biciclette, editoriale, bici rubate e piace a tex53 eneabartolini michele

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CSq





logoEV
logoEV
logoEV