x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Enzo Cucchi visita la mostra 'Giacomelli, sotto la pelle del reale' a Palazzo del Duca

2' di lettura
4059

Continua il successo della mostra “Giacomelli, sotto la pelle del reale”, allestita a palazzo del Duca. Dopo le visite di Achille Bonito Oliva, Philippe Daverio e Franco Vaccari continua anche il via vai di importanti personalità dell’arte contemporanea.

Sabato al palazzo del duca ad accogliere Enzo Cucchi, uno dei pittori italiani contemporanei più famosi al mondo, c’erano l’assessore alla cultura, Stefano Schiavoni, il direttore del Musinf, Carlo Emanuele Bugatti, Katiuscia Biondi Giacomelli, autrice del libro “Sotto la pelle del reale”, edito da il Sole 24 ore, che raccoglie le immagini di Mario Giacomelli oggi esposte a Senigallia ed Enea Discepoli, collaboratore di Mario Giacomelli.

Enzo Cucchi ha visitato la mostra ed espresso l’apprezzamento per l’iniziativa espositiva, che propone fotografie della maturità di Mario Giacomelli e, nella lettura critica di Katiuscia Biondi, avanza la proposta di una lettura innovativa di Giacomelli come performer. Il notissimo pittore Enzo Cucchi si è intrattenuto a lungo con Katiuscia Biondi ponendo attenzione sia alla scelta delle fotografie sia alla pubblicazione del Sole 24 Ore, che porta anche uno scritto introduttivo di Achille Bonito Oliva, oltre alla scheda illustrativa dei criteri di scelta operati da Katiuscia Biondi.

Il direttore del Musinf ha consegnato ad Enzo Cucchi una copia del nuovo numero della rivista Arte Contemporanea, in cui figura un’intervista ad Enzo Cucchi. La copia della rivista era stata consegnata al Musinf in anteprima dall’editore Antonio D’Agostino, che dal prossimo settembre ha deciso di prendere casa a Senigallia, proprio vicino al Museo comunale senigalliese, considerato dall’editore romano come uno dei più vivaci centri culturali d’arte visiva. Con l’assessore alla cultura Stefano Schiavoni e con il direttore del Musinf, Enzo Cucchi ha discusso della possibile programmazione ai primi di settembre di un suo incontro con il pubblico senigalliese da tenersi alla Rotonda a mare. La Rotonda era stata sede negli anni passati di un’importante iniziativa espositiva di Cucchi.

L’ingresso alla rotonda a mare è segnato artisticamente da un apprezzato mosaico dell’artista, già nella storia dell’arte contemporanea come uno dei protagonisti della transavanguardia.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2012 alle 14:40 sul giornale del 16 agosto 2012 - 4059 letture