statistiche accessi

Ancora polemiche sul post Big Hawaian Party, 'Occorre una pulizia accurata della spiaggia'

1' di lettura Senigallia 13/08/2012 - A quasi una settimana di distanza dalla Festa Hawaiiana del Summer Jamboree, che si è svolta mercoledì sera sul tratto di spiaggia del lungomare di ponente, fra i bagnanti continuano le polemiche.

Non solo escrementi in spiaggia e fetore nei gazebo nel tratto di lungomare interessato è stato avverito all'indomani della festa, ma anche rifiuti di ogni genere come dimostrano le foto inviateci da un lettore di Vivere Senigallia. Il cittadino, che frequenta quotidianamente quel tratto di spiaggia, ha notato che la pulizia è stata effettuata ma non in tutto il tratto interessato dalla Festa Hawaiiana che ogni anno vede un numero sempre maggiore di presenze.

Fino ad ora ho sempre tollerato con la speranza che l'anno successivo sarebbe andata meglio, ma mi sbagliavo- osserva- E' stato asportato il "grosso" ma sono ancora presenti ed uniformemente distribuiti un gran numero di frammenti di bicchieri di plastica, di cannucce, di bottiglie in plastica, di bottiglie in vetro e frammenti di varia natura e forma. Sarebbe opportuno che venisse programmata una pulizia accurata di questo tratto di litorale per evitare che questo materiale si accumuli nell'ambiente e per evitare di fare una figuraccia con i turisti che quotidianamente lo frequentano in questo periodo”.








Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2012 alle 23:35 sul giornale del 14 agosto 2012 - 1827 letture

In questo articolo si parla di attualità, rifiuti, Sudani Alice Scarpini, spiaggia di senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/COv





logoEV
logoEV
logoEV