statistiche accessi

Arcevia: il sindaco accoglie gli ospiti sudafricani per Arcevia Jazz Feast

1' di lettura 02/08/2012 - Ricevuti dal Sindaco i jazzisti del South African College of Music arrivati ad Arcevia la settimana scorsa grazie al canale di comunicazione aperto da Arcevia Jazz Feast. La delegazione è formata da due allievi, un ragazzo e una ragazza, e da Mike Rossi, musicista e coordinatore del College gemellato con il festival arceviese.

Sono stati accolti nella sala consiliare del Comune di Arcevia i due ragazzi, il cantante Vuyo Sotashe e la trombonista Siya Charles, insieme al coordinatore del South African College of Music, Mike Rossi, ad Arcevia Jazz Feast per il secondo anno. La loro presenza è stata resa possibile grazie a delle borse di studio messe a disposizione dall'Università di Città del Capo.

D'altra parte tra pochi giorni saranno 2 allievi dei seminari dell'Arcevia Jazz Feast a usufruire di borse di studio e a partire per il Sudafrica per fare esperienza in campo musicale. Il sindaco Bomprezzi si è detto molto felice ed orgoglioso di questo importante canale di comunicazione nato tra le Marche e il Sudafrica grazie proprio al seminario di jazz Arcevia Jazz Feast, attivo da 14 anni sul territorio del comune e diretto da Samuele Garofoli, musicista e didatta. Il Comune di Arcevia, così come la Provincia di Ancona e la Regione Marche, è sempre stato vicino alla manifestazione e felice del suo radicamento sul territorio.

Questa apertura che l'anno scorso è nata verso una realtà didattica straniera aumenta sensibilmente l'offerta di spettacoli e concerti di musicisti di altre culture e allo stesso tempo fornisce enormi possibilità di crescita a tanti giovani e al territorio tutto.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-08-2012 alle 19:05 sul giornale del 03 agosto 2012 - 1170 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Arcevia Jazz Feast

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Cq0