statistiche accessi

'Senigallia Air Show', il programma dell'esibizione alla Rotonda

'Senigallia Air Show' 3' di lettura Senigallia 31/07/2012 - Il 4 agosto cielo e mare di Senigallia torneranno a tingersi del tricolore. In quella data, significativa per la storia della città, si svolgerà il “Senigallia Air Show” che avrà il suo clou con l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale - Frecce Tricolori per la prima volta sulla Rotonda a Mare.

Manifestazione, organizzata dall’aeroclub di Ancona, ricca di esibizioni aeree dal sapore particolare perché dedicata a Luciano Moroni (anima storica delle ali marchigiane e non solo) e Stefano Rosa (già solista della PAN) due concittadini scomparsi che hanno dedicato la propria vita al volo. La storia della spiaggia di velluto può vantare il primato di aver organizzato assieme all’Aero Club di Ancona show di tale livello e sul mare sin dagli inizi degli anni ’90.

Episodio ricordato dal Colonnello Pilota Alberto Moretti (già leader e comandante del 313° Gruppo) nella ricostruzione del dopo Ramstein dove afferma: “Stefano Rosa, allora Pilota solista della PAN, amico da anni e concittadino senigalliese del Presidente dell’aeroclub di Ancona Luciano Moroni svolse la missione delicata di convincerlo a chiedere la manifestazione sul mare della città di Senigallia. La procedura andò a buon fine e nell’estate del 1991 ci fu la prima manifestazione sul litorale con grande soddisfazione da parte di tutti” ed inoltre “Oggi il 90% delle manifestazioni delle Frecce si svolgono sul mare e molte sono le città a richiedere la presenza della PAN. Molti sindaci si sono resi conto che lo spettacolo offerto ai propri concittadini, ma soprattutto ai molti turisti ed appassionati, è apprezzato e produce tanti vantaggi per la città”.

Non è un mistero infatti che dal 1991 tra la PAN e Senigallia sia rimasto un legame particolare e per alcuni anni il tricolore più lungo al mondo ha tinto il cielo della spiaggia di velluto. Qualche stagione di pausa (periodo in cui si è registrata la tragica scomparsa di Stefano Rosa, uno dei “Pony 10” più talentuosi della storia della PAN, e di Luciano Moroni, un pezzo do storia della ali marchigiane) e nel 2012, il 4 agosto, gli appassionati del volo torneranno sulla spiaggia di velluto per quella che si prospetta come una giornata di festa per l’intera città. Aggiornamenti costanti sulla pagina facebook.com/SenigalliaAirSAhow

PROGRAMMA in ordine di apparizione

Il via alla manifestazione alle 15.30 con il lancio dei PARACADUTISTI FANO,

WARNER SPORTSTER 135HP – pilota SAURO SALVUCCI,

passaggi del C172 ED ALTRI AEREI AEROCLUB FALCONARA,

ANFIBI SEAMAX

FORMAZIONE ULM (ultraleggeri) LORETO,

VAN'S RV6 – pilota ENZO PACENTI,

SWIP TEAM (INGLESE),

BOLKOW C-208 – pilota CARLO MARIANI,

PITTS M12 – pilota FILIPPO RONCUCCI,

EXTRA 300 S – pilota FRANCESCO FORNABAIO,

ORUS TEAM – formazione su Aermacchi SF260D,

HH3F – elicottero Aeronautica Militare con simulazione di recupero in mare,

P.A.N. FRECCE TRICOLORI

Alle 20.15 sarà SENIGALLIA SUNSET PYRO SHOW by SWIP TEAM, al crepuscolo i due aeroplani volteggeranno sul cielo di Senigallia con un suggestivo spettacolo di luci e colori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2012 alle 09:33 sul giornale del 01 agosto 2012 - 7074 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, senigallia air show

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Ch7





logoEV
logoEV
logoEV