statistiche accessi

L'immagine di Senigallia in giro per il mondo con il 'Summer Jamboree',on line la sigla

locandina summer jamboree 2012 5' di lettura Senigallia 31/07/2012 - È online la sigla del “Summer Jamboree” 2012, o meglio il brano che sta facendo impazzire il pubblico britannico e che è stato composto proprio a Senigallia (Marche – AN) durante lo scorso Festival! Si tratta di “Italian Eyes”, la nuova hit di Si Cranstoun, il talento britannico tutto in ascesa che nell'edizione 2011 ha condiviso il palco con il leggendario Lloyd Price, in una emozionantissima serata di autentico rock and roll.

In quell'occasione, Cranstoun si era detto contento di partecipare a un evento “speciale” come il Festival Internazionale di Musica e Cultura dell'America anni '40 e '50.

Tanto contento da aver preparato per l'occasione due nuovi pezzi, presentati in anteprima proprio in quella serata live sul palco del Foro Annonario. Uno di questi, “Italian Eyes” appunto, espressamente dedicato al Summer Jamboree. Omaggio agli “occhi italiani” incontrati a Senigallia, il brano oggi fa parte del nuovo cd di Si Cranstoun, vero carismatico talento del palco swing che ha perfettamente appreso l'arte di Jackie Wilson. “One day in Senigallia at Summer Jamboree, I clarified a love discovery, Italian eyes will make my dreams come true” canta Cranstoun, che oltre a essere interprete, ha composto sia le parole che la musica. “Un giorno a Senigallia, al Summer Jamboree, ho realizzato qualcosa sull'amore, gli occhi italiani danno corpo ai miei sogni”.

Il brano, che si può ascoltare sul sito ufficiale del Summer Jamboree, www.summerjamboree.com, è già entrato ufficialmente a far parte della scaletta dell'artista, che tra i vari palchi su cui l'ha proposto in questi mesi in tutto il mondo, l'ha portato anche al Viva Las Vegas Weekender, il fenomenale raduno rockabilly che si svolge ogni anno a Las Vegas (USA) con i più grandi artisti del genere. Il nome di Senigallia e del Summer Jamboree viaggiano il mondo anche in questo modo!

Così come l'immagine di Senigallia viene valorizzata grazie al manifesto che ogni anno si fa portavoce del Summer Jamboree. Quello di quest'anno, ancora una volta realizzato dalla sapiente arte grafica di Angelo Di Liberto (direttore artistico e grafico). Per ogni edizione, Di Liberto sceglie uno scorcio o un monumento rappresentativo della città e lo rielabora attraverso l'inserimento di vecchie foto e pubblicità d'epoca rigorosamente in stile. La foto, opportunamente adattata e rielaborata con aggiunte e labor limae, diventa un piccolo dipinto. Dopo la Rotonda, il Faro, la Rocca, il Foro Annonario, tocca ai Portici Ercolani essere il simbolo della baldoria. “È quello che si vede davanti al palco del Foro, il nostro main stage”, racconta Di Liberto.

Nell'immagine, che sarà tradotta in manifesto, poster, cartoline, altri sono poi gli elementi portanti, due scintillanti auto d'epoca (una Ford beige del 51 e una Pontiac rossa del 52), ma soprattutto madre e figlia in bicicletta, simbolo di mobilità per antonomasia a Senigallia. “Ho trovato una vecchia foto d'archivio del Festival con persone in bicicletta – continua Di Liberto – e poi ho pensato a tutti quegli artisti che quando arrivano qui, amano muoversi in bici e arrivare in centro dall'hotel pedalando. Mi è sembrato bello raccontare anche questo aspetto del Festival”. L'unicità del manifesto lo rende ogni anno un oggetto da collezione, apprezzatissimo dagli appassionati.

Arrivato alla sua XIII edizione e accreditato tra i più grandi e rappresentativi eventi dell’estate italiana, oltre che tra i primi tre del genere al mondo, il “Summer Jamboree” è un vero riferimento per gli appassionati che lo definiscono la “hottest rockin' holiday on earth”. Per 9 giorni la spiaggia di velluto diventa la “città del rock and roll” e il sogno glamour anni Cinquanta prende corpo attraverso live al Foro Annonario, djs set, feste in spiaggia e dopofestival alla Rotonda, tantissime occasioni di ballo e eventi in cui sfoggiare il proprio stile rock and roll. Irrinunciabili nel programma del Festival sono il Big Hawaiian Party on the beach, il Rock and Roll Show con la Big Band di 22 elementi della Abbey Town Jump Orchestra e staffetta di guest stars, la trasferta Rock on the Hills in un borgo dell'entroterra, il Dance Camp con docenti professionisti internazionali e campioni mondiali di specialità, la Notte diffusa con concerti sparsi in diverse location contemporaneamente e tante tantissime occasioni per ballare! Le leggende del rock and roll anni Cinquanta in esclusiva quest'anno sono: Freddy “Boom Boom” Cannon (USA); Narvel Felts (USA); Marshal Lytle (USA), contrabbassista dei mitici Comets di Bill Haley e coautore di tanti pezzi famosi e Johnny Farina (USA), re della steel guitar e autore insieme al fratello del capolavoro strumentale “Sleep Walk” ripreso da generazioni di artisti e in tantissimi film. I loro concerti sono a ingresso gratuito!

Il SUMMER JAMBOREE, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia con il contributo di Provincia di Ancona e Regione Marche e la collaborazione di Sistema Turistico Locale Marca Anconetana.

Info per il pubblico: www.summerjamboree.com
INFOLINE: 331.2800555 – Facebook: Summer Jamboree Official Page

Per il testo della nuova sigla cliccare il pdf.



Scarica il pdf “Italian Eyes”, la nuova hit di Si Cranstoun





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2012 alle 13:36 sul giornale del 01 agosto 2012 - 1707 letture

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CiP