A Montignano il 'Concerto d’estate…con le intramontabili melodie'

Quartetto Fancelli 2' di lettura Senigallia 27/07/2012 - L’Associazione Musica Antica e Contemporanea continua con il quarto appuntamento della rassegna di musica contemporanea Musica nuova festival XXI edizione 2012, con la direzione artistica del M° Roberta Silvestrini, presentando, sabato 28 luglio il tradizionale “concerto d’estate…con le intramontabili melodie” presso la storica Torre Albani di Montignano alle ore 21.30.

Il concerto, in collaborazione con il Comune di Senigallia, l’Assessorato alla Cultura, il Centro Sociale Adriatico di Marzocca, la Biblioteca Luca Orciari e l’associazione FIDAPA di Senigallia, ospiterà il quartetto Fancelli composto dai maestri: Fisarmonica, Bajan - Massimo Santostefano, Violino primo - Francesco Peverini, Violino secondo - Daniela Rossi, Violoncello - Vladimir Zubitsky.

Il “Quartetto Fancelli” nasce grazie alla forte affinità umana e musicale dei componenti e dall’intenso desiderio di valorizzare l’opera di Luciano Fancelli - giovane fisarmonicista folignate precocemente scomparso. I componenti del gruppo vantano ricchissime esperienze in ambito musicale prevalentemente classico e sono vincitori di numerosi concorsi nazionali ed internazionali. Tra le numerose collaborazioni spiccano Luis Bakalov, Salvatore Accardo, I Solisti Acquilani, La Camerata del Titano, l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra dell’Arena di Verona, Michele Placido, David Riondino, la PFM.

La formazione “Fancelli” ha da sempre inteso valorizzare il patrimonio artistico del tango, universalmente riconosciuto per la sua incontestabile bellezza. Tango – espressione artistica poco più che centenaria – che ha visto materializzare una quantità inverosimile di sentimenti - nostalgia, rancore, tristezza - passando dalla giocosità della milonga al romanticismo del tango vals. Formazione dunque innovativa e classica ad un tempo, dove passione e lucidità si rincorrono sul ritmo incalzante di “Calambre”, per ritrovarsi nella magia assoluta e inquietante di “Escualo” e sciogliersi nella perfezione di “Los Suenos” (capolavori assoluti di Astor Piazzolla, ndr).

L’originalissima e raffinata interpretazione dei gioielli sonori inseriti nel progetto “Después de Tango”, dalla delicatezza struggente di “Oblivion” alla dolce disperazione di “Adios Nonino”, resa possibile dalla sensibilità, dedizione e assoluta professionalità dei musicisti, ha ispirato importanti autori (Daniele Marcelli, Roberto Pivotto) che hanno voluto dedicare all’ensemble composizioni originali (Etrus Tango, Rough Tango).

Il Quartetto Fancelli ha avuto l’onore di partecipare a numerose puntate della fiction “Che Dio c’aiuti” con Elena Sofia Ricci, in onda nella stagione televisiva 2011-2012 di Rai 1. Alcuni brani della fiction, sono stati scritti esclusivamente per il Quartetto Fancelli. Il fisarmonicista del gruppo ha partecipato alla fiction “Atelier Fontana” – andato in onda su RAI Uno – proprio nel ruolo del fisarmonicista.

Un concerto da non perdere con un organico e repertorio accattivanti in una cornice storica e panoramica fuori città, il direttore artistico ringrazia i proprietari della Torre Albani. In caso di cattivo tempo il concerto sarà presso La chiesa San Giovanni Battista di Montignano


da Associazione Musicale Musica Nuova Festival




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2012 alle 15:51 sul giornale del 28 luglio 2012 - 813 letture

In questo articolo si parla di musica, montignano, musica nuova festival, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/B06





logoEV
logoEV