Auto esplode in via Paisiello: ustioni di primo grado al viso e alle braccia per il conducente

Auto esplode in via Paisiello 2' di lettura Senigallia 20/07/2012 - Un'auto è esplosa venerdì mattina in via Paisiello, nei pressi del Parco della Pace creando paura e apprensione fra i residenti del quartiere Vivere Verde che hanno sentito un forte boato.

Lo scoppio è avvenuto alle 8.27. Ad andare completamente distrutta è stata una Peugeot 307 parcheggiata nella via. Il conducente G.G. di 56 anni, unica vittima dell'esplosione, aveva caricato nel bagagliaio della sua auto una bombola di gpl esaurita con l’intento di portarla a ricaricare. Nella notte, però, la bombola che evidentemente non era del tutto esaurita e la cui valvola non era stata correttamente richiusa, avrebbe saturato di gas l’intero abitacolo della vettura. E quando questa mattina G.G. ha aperto la portiera dell’auto, si è seduto al posto di guida e dopo qualche istante, secondo quanto egli stesso ha dichiarato agli agenti, ha tentato di accendersi una sigaretta con l’accendino, la fiamma ha innescato l'esplosione.

L’esplosione, che ha ridotto in pezzi la parte superiore dell’auto e incendiato l’intero abitacolo scagliando parti della carrozzeria in aria e ai lati dell’auto, ha coinvolto anche il 56enne. L'uomo, che presentava ustioni di primo grado al viso e alle braccia, è stato soccorso e trasportato in ospedale dal 118 intervenuto sul posto con i vigili del fuoco, la Polizia e la Polizia Municipale. I pezzi dell'auto sono ricaduti a diversi metri di distanza. Il lunotto è stato ritrovato a ben 22 metri dall’auto.

Danni alla carrozzeria ancora da quantificare anche per altre auto in sosta ma nessuna persona è rimasta coinvolta. Trattandosi di una strada che costeggia i giardini pubblici del Parco della Pace e che solitamente è molto frequentata da auto e pedoni, soltanto un caso molto fortunato ha evitato che ci fossero altri feriti oltre al proprietario dell’auto.








Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2012 alle 12:44 sul giornale del 21 luglio 2012 - 7301 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, sudani scarpini, esplosione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/BRr