statistiche accessi

x

L'arbitro Tombolini al Caterraduno 2012: 'L'Italia è concentrata e convinta, vincerà'

Daniele Tombolini al Caterraduno 2012 1' di lettura Senigallia 28/06/2012 - Daniele Tombolini, ex arbitro di seria A (150 presenze) e B (130 presenze), ospite d'eccezione del Caterraduno 2012 si è sbilanciato sul risultato della partita dell'Italia che si giocherà giovedì sera.

L'Italia è convinta dei propri mezzi e ha isolato bene le polemiche che eventi come gli Europei possono suscitare- annuncia Tombolini- quindi stasera (giovedì) può vincere”. A convincere in maniera particolare l'ex arbitro infatti, che trascinato dai conduttori radiofonici Marco Ardemagni, Filippo Solibello, Benedetta Tobagi e Cinzia Poli si è prestato a giochi, battute e riti propiziatori pro nazionale italiana, il clima con cui l'Italia ha affrontato gli Europei.

L'ex direttore di gara, che nel corso della puntata in onda su Radio 2 ha ammesso alcuni errori commessi durante la sua carriera 'punzecchiato' da Ardemagni, è andato oltre al semplice pronostico. Tombolini ha svelato al popolo del Caterraduno 2012 i giocatori che secondo lui sarebbero stati fondamentali in campo per sconfiggere la Germania: Balotelli e De Rossi.

Vittoria azzurra pronosticata anche dagli spettatori che si sono uniti ai conduttori di Caterpillar per il rito propiziatorio pro Italia consistente in una poesia di Ardemagni, attorno ad una ciotola di acqua calda in cui Solibello gettava il ghiaccio per creare il fumo 'purificante'. Il numeroso pubblico, stringendo la mano dei vicini e tenendo le braccia incrociate, è stato chiamato a gridare 'Si può fare'.

Non solo Italia-Germania e calcio nella quarta puntata di Caterpillar A.M. ma anche giochi e ironia su alcuni articoli di giornale.








Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2012 alle 20:26 sul giornale del 29 giugno 2012 - 1985 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini, daniele tombolini, caterraduno 2012

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AVP