statistiche accessi

x

'Caterrad-Inno e Fantasia' nel pomeriggio di giovedì del Caterraduno 2012

1' di lettura Senigallia 28/06/2012 - Fantasia e bene comune ma anche le semifinali dei Caterrad-Inni del Caterraduno 2012 per la terza puntata del Caterpillar P.M. in diretta su Radio 2 dalla spiaggia libera del Ponterosso di Senigallia.

Una giuria d'eccezione per i musicisti che, grazie al loro Inno per il Caterraduno, provano a conquistare la finale di sabato 30 giugno in cui il vincitore sfiderà il direttore Di Bella. A giudicare i brani in gara giovedì sono stati Lella Costa, reduce dalla serata di mercoledì alla Rotonda con la rassegna di libri, e Alessandro Bergonzoni.

Ad avere la meglio tra i quattro gruppi in gara (Massimo Bianco- Loredana Di Marsico da Matera; Pennabilli Social Club- gruppo latino con membri argentino e cubano; Happy Apple -due folletti provenienti dal “bosco magico”; e i Musicanti di San Crispino) i Pennabilli Social Club e i Musicanti di San Crispino. Entrambi, eletti i vincitori, sabato 30 giugno alle ore 24 in Piazza del Duca sfideranno il celebre 'Senigallia cha-cha-cha' di Antonio di Bella.

Ma non solo musica nella puntata del Caterpillar P.M. di giovedì. La fantasia e il suo significato per ciascun spettatore sono stati al centro del dibattito introdotto da Bergonzoni con una serie di giochi di parole: “La fantasia ha come potenziale il dubbio, è la 'sostanza stupefacente' presente nei bambini“.

Non è mancato l'intervento telefonico di Massimo Cirri.






Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2012 alle 22:16 sul giornale del 29 giugno 2012 - 1117 letture

In questo articolo si parla di attualità, Sudani Alice Scarpini, caterraduno 2012

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AX6





logoEV
logoEV