La Rotonda per il Caterraduno, una scelta sbagliata

2' di lettura Senigallia 27/06/2012 - Sono centinaia i turisti che giunti a Senigallia per seguire il Caterraduno non hanno potuto vedere lo spettacolo di Lella Costa perchè la Rotonda a Mare non può contenere un numero sufficiente di persone.

Mercoledì sera l'intero pontile della Rotonda si è trasformato in una fila, con gravi problemi di sicurezza perche chi era bloccato nella fila non poteva andare ne avanti ne indietro. Per fortuna nessuno si è sentito male. L'organizzazione non si aspettava un simile affluso di persone e quindi non ha bloccato chi voleva accedere all'ingresso del pontile, ma alla fine, con i conseguenti disagi.

Gli organizzatori hanno lasciato entrare persone anche nella terrazza lato mare, dove si poteva sentire l'audio, ma non vedere Lella Costa o i conduttori. La maggior parte dei commenti delle persone in coda non sono riportabili. "Vengo a Senigallia al Caterraduno dal 2006 - ha detto Roberta di Bologna - e una cosa del genere non era mai successa. Il popolo di Caterpillar vuole essere unito".

Massimo da Roma: "Per quanto riguarda il palinsesto ci sono molti avvenimenti civetta come i Subsonica e Bersani e pochi avvenimenti culturali che il popolo di Caterpillar gradirebbe, ricordando i bei tempi della Caterpillariana. Lella Costa poteva essere un ottimo evento culturale, ma non è possibile seguirlo".

Di tutt'altro parere Noela di Viareggio: "Apprezzo lo sforzo e l'impegno che ogni anno lo staff di Caterpillar mette nell'organizzare una settimana di trasmissione e di eventi che nonostante i problemi tengono unito il popolo di Caterpillar. Sono venuta in bici da Viareggio e non me ne pento. Lo rifarei".

Anche a mezzanotte, per "L'ultimo Tango a Senigallia" non tutti son potuti entrare alla Rotonda, anche se i disagi, vista l'ora tarda, sono stati minori.








Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2012 alle 22:04 sul giornale del 28 giugno 2012 - 4541 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, rotonda, politica, caterraduno, disagi, caterraduno 2012

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AVa





logoEV