Chiude il laboratorio di piccolo circo al Centro interculturale Le rondini

clown 2' di lettura Senigallia 02/06/2012 - Al Centro interculturale Le rondini si è concluso il laboratorio di piccolo circo, tenuto da Enrico Marconi, attore e insegnante di recitazione.

Gli incontri erano rivolti ai bambini, ma hanno incuriosito e appassionato sin da subito anche diversi adolescenti. Un percorso graduale iniziato con la costruzione di oggetti per la giocoleria, come le palline e le aste, fino alle tecniche di acrobazia, equilibrismo, e la scoperta della figura del clown. Un’esperienza bella e arricchente, soprattutto grazie alla capacità di comunicazione che il “maestro Enrico” ha avuto con i bambini. “Non ci sono cattivi ragazzi.

Ci sono solo un pessimo ambiente, una pessima formazione, un pessimo esempio, un pessimo modo di pensare!”, citiamo un pensiero di padre Flanagan iniziatore del circo per ragazzi in America, se i bambini trovano buoni maestri sono capaci di esprimere al meglio il loro potenziale, una reale gioia di giocare con gli altri, di cooperare. Insieme hanno deciso anche semplici regole come il rispetto per la tranquillità, il silenzio, l’ascolto dell’altro.

Nelle ultime tappe del laboratorio si sono messe in campo le arti espressive: mimo, clowneria, recitazione. In quest’ultima fase i bambini, ma soprattutto i ragazzi più grandi hanno dato il meglio di sé, hanno improvvisato piccoli sketch in modo divertente, capaci di attirare risate e attenzione da parte del piccolo e grande pubblico presente. La rappresentazione del clown ha insegnato loro che sbagliare può essere accettabile e diventare un’abilità, ha insegnato a sdrammatizzare il fiasco e a vedere l’errore come un’esperienza dalla quale imparare. Il laboratorio è stato promosso dalla Scuola di Pace e il prossimo appuntamento sarà una rappresentazione in piazza da parte di tutti i bambini e ragazzi delle Rondini.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2012 alle 19:01 sul giornale del 05 giugno 2012 - 451 letture

In questo articolo si parla di attualità, clown, associazione, clownterapia, intercultura

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/zSY





logoEV
logoEV