Rifiuti: salta ancora la differenziata, stavolta è toccato alla plastica

1' di lettura Senigallia 18/05/2012 - Il Comune annuncia il potenziamento della raccolta differenziata per le utenze non domestiche ma intanto continuano i disservizi per i cittadini. Purtroppo non passa settimana senza che il servizio di raccolta della differenziata porta a porta salti qualche passaggio.

Dieci giorni fa è toccato alla carta. I cassonetti del “bianco” non sono stati ritirati in una parte del centro e lungo la statale Sanzio. Giovedì è stata la volta della plastica. Il servizio di raccolta non ha ritirato i sacchi della plastica che erano stati esposti lungo le strade.

Risultato: da giovedì in tutta la zona del centro-nord della città campeggiano accumuli e buste piene di plastica. I rifiuti sono ammassati ai lati della strada dall'ultimo tratto di via Mamiani a tutta la statale Sanzio, compreso il quartiere della Cesanella e via Mattei. Il rischio è che ora quei sacchi restino in strada fino a giovedì prossimo.








Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2012 alle 21:00 sul giornale del 19 maggio 2012 - 2537 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, rifiuti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/zeD





logoEV