Corinaldo: Scattolini sul comune virtuoso, 'Riconoscimento per un lavoro professionale'

comune di corinaldo 2' di lettura 27/04/2012 - Corinaldo è fra i 4 Comuni delle Marche (insieme a Chiaravalle, Maiolati Spontini, e Sant’Angelo in Lizzola) che, tra i 143 Comuni premiati in tutta Italia, può vantare l’eccellenza del proprio bilancio.

Lo ha stabilito il Ministero dell’Economia e delle Finanze che, a breve, lo certificherà con un decreto nel quale si confermerà anche il “premio” ottenuto per questa virtuosità: l’azzeramento del Patto di stabilità. Introducendo il criterio della virtuosità, calcolato su precisi parametri matematici applicati ai bilanci degli Enti pubblici sottoposti al “Patto” ( le Province ed i 3.000 Comuni sopra i 5.000 abitanti), lo Stato vuole premiare l’attenzione al controllo della finanza pubblica. Il risvolto concreto è che nel 2012 si potranno pagare con più regolarità i fornitori senza farli attendere; inoltre, i Comuni virtuosi potranno ottenere maggiori fondi a scapito di quelli non virtuosi. Il Sindaco Scattolini che sta concludendo il suo secondo mandato, accoglie con grande soddisfazione questo riconoscimento.

“E’ il degno riconoscimento che premia un lavoro attento e professionale dell’intera struttura comunale, dei suoi Funzionari ed in particolare del Direttore Generale dell’Ente. Grazie a questa integrata attività politico-amministrativa, Il Comune di Corinaldo è riuscito a chiudere i bilanci sempre in attivo, ottenendo così grandi riserve per far fronte e onorare i pagamenti con puntualità e precisione. A questo proposito è da sottolineare che alla data del 31/12/2011 l’Ente aveva accantonato la somma di € 8.064.885 per il post mortem della discarica. Inoltre la riscossione immediata delle entrate, pari al 87% delle previsioni iniziali rappresenta un notevole successo. (I parametri del ministero invece misurano:72,81% degli accertamenti sia in conto competenza che in conto residui nell’anno 2009; 74,21% nel 2010 e 62.82% nel 2011 in quanto considerano anche i residui).

A tutto questo va aggiunta prudenza e oculatezza nella gestione delle spese; operazioni che hanno portato il Comune di Corinaldo a questi risultati di bilancio così soddisfacenti e premianti, che lasciano i conti più che in ordine in termini di efficienza, efficacia e potenzialità future, ad esclusivo vantaggio dei cittadini di Corinaldo. In buona sostanza: poche chiacchiere, tanta umiltà, testa alta e dignità, con la consapevolezza che il buon lavoro a lungo paga, paga sempre!!".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2012 alle 15:18 sul giornale del 28 aprile 2012 - 1559 letture

In questo articolo si parla di attualità, ilario taus, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ykQ





logoEV
logoEV