x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Le iniziative per il 67° anniversario della Liberazione e cambio della viabilità

2' di lettura
746

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


25 aprile

Mercoledì 25 aprile, si celebrerà il 67° anniversario della Liberazione, un appuntamento prezioso per rinnovare il ricordo di quella Resistenza contro la dittatura che permise all’Italia di riconquistare la libertà e assistere alla nascita delle istituzioni democratiche.

In questi anni difficili assume sempre maggiore importanza ripensare a quel tempo da cui trassero origine la nostra Repubblica e la sua Costituzione, affinché ogni 25 aprile permetta di sviluppare con la riflessione sul nostro passato il modo migliore per vivere il presente e preparare il nostro futuro. Per celebrare in maniera adeguata questa fondamentale ricorrenza il Comune di Senigallia ha organizzato per questo 2012 una serie di appuntamenti di grande interesse, con il costante obiettivo di contribuire a mantenere vigile la memoria dei nostri cittadini rispetto a un momento storico tanto cruciale per il nostro Paese.

Secondo tradizione, la mattinata avrà come luogo centrale piazza Roma. Da qui al mattino (ore 9,30) partiranno pullman per la deposizione di corone d’alloro ai monumenti ad Aldo Cameranesi (a San Silvestro, ore 9,50), Anna Frank (in via Capanna, alle 10,15) e Salvo D’Acquisto (in via Verdi, alle 10,30). Alle ore 10,45 sarà quindi recato un omaggio al Sacrario dei Caduti, in piazza Garibaldi. La celebrazione ufficiale tornerà quindi a svolgersi in piazza Roma alle ore 11 con l’intervento proposto dal Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi. Parteciperà a questa fase anche il Complesso musicale “Città di Senigallia”. Altri due appuntamenti sono in programma nel pomeriggio. Alle ore 16,30 il Centro Sociale Roncitelli propone presso l’area verde della frazione un’iniziativa dal titolo “Memoria Liberazione d’Italia e del territorio di Roncitelli”: si tratta di una mostra dei lavori degli alunni della frazione con una parallela mostra fotografica presso il Centro di Documentazione Storica. A Senigallia invece si svolgerà presso la pescheria del Foro Annonario, a partire dalle ore 17, un’iniziativa promossa dalla locale sezione dell’A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia): “Resistenze artistiche” è il titolo di questo appuntamento, che racchiuderà una serie di iniziative multidisciplinari.

La prima di queste consiste in un concerto-reading del Giuseppe Tomassini Trio (gruppo musicale composto da Giuseppe Tomassini, Claudio Mangialardi e Roberto Mazzoli), con letture tratte dal libro “Lettere dei condannati a morte della Resistenza italiana”. Vi saranno inoltre installazioni fotografiche e proiezioni di foto d’epoca a cura di [Bianco], sul tema “L'attuale occhio colorato del passato in bianco e nero”. Parteciperà alla manifestazione anche il Gruppo creativo d’intervento dello Studio Zelig di Senigallia, con “Resistenze artistiche all’handicap”. Le manifestazioni per il 25 aprile si concluderanno infine in serata presso la sala della “Piccola Fenice”, dove alle ore 21,15 è in programma la proiezione del film di Dino Risi “Una vita difficile”.





25 aprile

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2012 alle 21:31 sul giornale del 24 aprile 2012 - 746 letture