contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fotografie di musica alla Rocca per il ventennale del Padovano

2' di lettura
603

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


musica
La fotografia per celebrare la musica: è questa la nuova tappa delle manifestazioni per il ventennale della scuola di musica “Bettino Padovano” di Senigallia, che hanno ricevuto il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Senigallia.

Da sabato 14 a domenica 22 aprile verranno esposti alla Rocca Roveresca degli scatti che raccontano momenti di vita all’interno della scuola Padovano. Si tratta di foto rubate, nell’arco di una settimana, da sette diversi fotografi. Ad aprire la mostra, che rientra nelle manifestazioni della Settimana della Cultura e rimarrà aperta per l’intera giornata, secondo gli stessi orari di apertura del monumento, sarà alle ore 21 di sabato prossimo, 14 aprile, il musicista e fisarmonicista Giacomo Rotatori.

Federica Papa, Fatma Ibrahimi, Marco Gianfranceschi, Gloria Mancini, Giacomo Treviglio, Ruth Miriam Carmeli e Beatrice Perticaroli sono gli artisti che hanno raccontato con il loro obiettivo, un giorno ciascuno, le lezioni di musica al Padovano, immortalando gli attimi, gli sguardi e i gesti che producono l’arte dei suoni. Nelle foto, quindi, le mani, i corpi, gli sguardi e i movimenti di insegnanti e allievi si fondono con le fisionomie degli strumenti fino a diventare un tutt’uno che descrive, meglio delle parole, la tensione, la concentrazione e il piacere che la musica dà a chi la esegue e interpreta. La scuola diventa così il laboratorio artigiano che trasmette un sapere manuale e intellettuale a tutti gli allievi, giovani e meno giovani, alimentandone le passioni, le pulsioni e la curiosità.

La scuola di musica “Bettino Padovano” ha iniziato a celebrare il suo ventesimo compleanno un mese fa circa e proseguirà fino al 13 maggio con il grande spettacolo finale al Teatro La Fenice di Senigallia. Un quinto di secolo fa, infatti, nasceva la scuola per volontà di Bettino Padovano, senigalliese colto e cultore della musica, che nel suo testamento lasciò in eredità alla città una quota per la fondazione di un istituto musicale.

Oggi è l’associazione Harmonia, per conto della Fondazione Città di Senigallia, a gestire le attività della scuola. Una realtà che conta all’attivo 40 classi di strumento e 25 insegnamenti diversi,che vanno dalla musica classica a quella moderna, dal jazz al pop, dal rock al funky, passando per la propedeutica ai bambini e i corsi per gli over 40. La scuola conta anche un’orchestra classica e una per bambini, una big band, 3 gruppi di musica moderna, 2 gruppi jazz, un ensamble di arpe, un coro e diversi laboratori.



musica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2012 alle 14:38 sul giornale del 13 aprile 2012 - 603 letture

All'articolo è associato un evento