contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al Liceo Medi le fasi nazionali delle Olimpiadi della Fisica

1' di lettura
647
da Liceo Scientifico Medi
www.liceomedi-senigallia.it

fisica
Dall’11 al 14 aprile 2012 si svolgeranno a Senigallia, nella sede del Liceo Scientifico “E. Medi”, le Gare della fase nazionale delle Olimpiadi della Fisica organizzate dall’A.I.F. (Associazione per l’insegnamento della Fisica). Concorreranno i migliori 100 studenti italiani frequentanti i trienni delle Scuole Secondarie Superiori, precedentemente selezionati in prove di primo livello nei singoli istituti e di secondo livello nelle 48 sedi locali dislocate nelle varie Regioni.

Tra i cento super – bravi, tre sono marchigiani: Julian Demeis del Liceo Scientifico di Recanati, Lorenzo Manoni e Martin Vlashi del Liceo Scientifico di Senigallia. Trattasi di una circostanza eccezionale per le Marche e soprattutto per il Liceo “Medi”, che non ha precedenti nelle venticinque passate edizioni. Giovedì 12 aprile gli studenti si cimenteranno nella soluzione di un problema sperimentale; venerdì 13 aprile in una prova di tipo teorico (tre problemi da risolvere in quattro ore di intenso lavoro). Le prove sono preparate da un gruppo teorico e da un gruppo sperimentale di docenti provenienti dalle varie Regioni. La Commissione di valutazione è formata da oltre 40 docenti. Le prove sono particolarmente ardue, adatte a ragazzi veramente in gamba.

Servono a selezionare i primi 10 studenti italiani, che successivamente si ridurranno a cinque per rappresentare l’Italia nelle olimpiadi internazionali. La premiazione dei vincitori si terrà sabato 14 aprile alle ore 10,30 presso la Rotonda a Mare, messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale. Un premio speciale viene assegnato agli studenti che hanno prodotto rispettivamente la migliore prova sperimentale e la migliore prova teorica. La Segreteria della gara è attiva presso l’Hotel International, che ospita i partecipanti alla manifestazione.



fisica

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2012 alle 16:01 sul giornale del 06 aprile 2012 - 647 letture