x

Rischio esondazione Misa: polemica in 'commisione ombra'

Alluvione 1' di lettura Senigallia 02/04/2012 - E' stato il consigliere del Coordinamento Civico Roberto Paradisi a convocare quella che è stata subito ribattezzata "commissione ombra" per discutere sui rischi idrogeologici dell'esondazione del fiume Misa.

La "commissione ombra" è stata convocata lunedì pomeriggio alle 17,30 da Paradisi presso la sala dei consiglieri comunali di piazza Roman per dare voce al comitato degli alluvionati Misa. Una commissione che ha preceduto di mezz'ora quella ufficiale e istituzionale che si è tenuta alle 18. Una querelle era sorta sulla questione proprio tra Paradisi e il presidente del Consiglio Enzo Monachesi che si è presentato, per qualche minuto, all'iniziativa di Paradisi. L'iniziativa è stata intraprese per dare voce al Comitato alluvionati Misa dal momento che alla commissione ufficiale sono stati invitati "solo i tecnici".

"Non è nostra intenzione schierarci contro qualcuno -ha detto Stefano Mencarelli del Comitato- vogliamo solo far capire ai responsabili istituzionali quelle che sono le criticità della zona della Cannella e di Vallone. Ci sono carenze rispetto al piano di emergenza delle aree a rischio idrogeologico che vanno colmate".

Il riferimentoè soprattutto alla tempisticae e all'informazione sulle calamità previste come quelli accadute nel 2011. Mencarelli è stato poi invitato a prendere parola anche nella seduta della commissione consiliare ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2012 alle 23:53 sul giornale del 03 aprile 2012 - 1062 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/xiy





logoEV
logoEV
logoEV