contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Senigallia, città turistica: i monumenti e le bellezze in una guida tascabile

2' di lettura
2194

di Sudani Scarpini
redazione@viveremarche.it


Le bellezze artistiche e monumentali di Senigallia raccolte, per la prima volta, in una guida turistica tascabile e anche in lingua inglese.

E' questa l'idea nata a Nicola Mallucci, Claudio Ciabochi e Giuliano De Minicis appoggiata dall'amministrazione comunale. “L'idea è nata dalla volontà di mettere in risalto le bellezze e i monumenti di Senigallia attraverso lo scatto fotografico”- annuncia Claudio Ciabochi, fotografo ed editore della guida.

Su Senigallia esistono molte pubblicazioni- aggiunge Nicola Mallucci, ideatore del progetto- ma una guida pratica mancava. Così abbiamo voluto realizzare questa guida pratica, di facile consultazione e tascabile, quindi sempre a portata di mano, per permettere al turista di scoprire la città e le sue bellezze artistiche”. “Insomma una guida che possa essere al contempo celebrazione della città e punto di riferimento per i visitatori”- fa eco Giuliano De Minicis. La guida turistica di Senigallia, in vendita in tutte le librerie della città ad un costo di 8 euro, è suddivisa in sezioni e scritta in due lingue: italiano e inglese. “La scelta della bi-lingua- concludono i curatori- è stata dettata dalla volontà di accontentare tutti i turisti. A Senigallia infatti ci sono turisti italiani ma anche molti stranieri”.

Le bellezze artistiche della città nella guida sono suddivise in categorie specifiche (monumenti, chiese, palazzi e musei) ma non solo. All'interno ci sono anche suggerimenti di percorsi rapidi per visitare le opere d'arte con le relative spiegazioni ed immagini in 3D; un box sulle opere pittoriche cittadine e sulle figure più importanti del panorama artistico cittadino. Alcuni brani che parlano di Senigallia, un omaggio ai luoghi più vicini alla Spiaggia di Velluto ed alla cucina locale. Ricette dedicate ai due chef noti quali Cedroni e Uliassi ma anche quella di tutti i giorni. Inoltre la guida contiene tutte le informazioni utili e pratiche su spettacoli, teatro, taxi, uffici e molto altro ancora.

La guida turistica di Senigallia mancava- conclude il sindaco Maurizio Mangialardi- ringrazio pertanto per la proposta. Il turista resta affascinato non solo dalle bellezze ma anche dalla realizzazione della guida stessa, che non è il banale oggetto di ricordo del luogo di vacanza. Bensì un prodotto di facile lettura ed indubbia qualità che gli albergatori dovrebbero avere per omaggiare i loro ospiti”.





Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2012 alle 15:32 sul giornale del 02 aprile 2012 - 2194 letture