Il Comune spende 250 mila euro per la neve ma niente tasse per i cittadini

Soldi 1' di lettura Senigallia 17/02/2012 - Il comune ha speso 250 mila per far fronte al maltempo e alle nevicate ma assicura che non ci saranno nuove tasse che graveranno sui cittadini.

"Non abbiamo mai pensato ad una tassa sulla neve -assicura l'assessore alle finanze Francesca Paci- al momento sono stati utilizzati i fondi che erano previsti per la manutenzione ordinaria delle strade, poi a marzo ne parleremo in sede di bilancio".

L'emergenza neve tutto sommato ha retto bene sulla spiaggia di velluto. Certo, alcuni disagi non sono mancati ma rispetto a situazioni verificatesi in altri comuni, la spiaggia di velluto non può lamentarsi. Adesso le attenzioni del comune sono per il rischio idrogeologico. Occorre infatti monitorare lo scioglimento della neve ed evitare che possano crearsi problemi di deflusso delle acque.






Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2012 alle 23:58 sul giornale del 18 febbraio 2012 - 1763 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, soldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vmR





logoEV
logoEV