statistiche accessi

x

Poesie: La neve di Mirella Parasecoli

Neve a Pianello 1' di lettura Senigallia 12/02/2012 - Continua a crescere il numero di poeti cittadini che partecipa al blog di Poesie Senigalliesi. Questa settimana vi proponiamo il componimento di rima baciata di Mariella Parasecoli "La neve".

E’ una settimana che dalla neve siamo sommersi,
è molto bello il paesaggio ma a volte ci sentiamo persi!

Poche sono le persone che per strada vediamo camminare,
solo chi al supermercato va a fà la spesa per mangiare!

Una cosa bella la neve di sicuro ci ha portato,
tutto il vicinato insieme, le strade ha spalato.

Grandi e bambini sul monte, hanno scivolato con gli slittini,
senza lo “skylift” in cima alla pista sono risaliti a piccoli passettini.

Sono diversi anni che tanta neve non si vedeva,
Il Signore ha fatto fare la settimana bianca anche a chi non poteva!

Ci siamo riposati, perché neanche a scuola i ragazzi sono andati!
Erano così felici, che anche dal viso si vedeva che erano rilassati!

Ma in mezzo a tanto silenzio a volte mi veniva un nodo in gola,
pensavo ai malati o a quella persona in casa da sola!

Per loro, solo al pensiero di non poter uscire!
I battiti del cuore e la pressione si sentivano salire.

Poi una tregua e il sole giovedì è uscito,
le strade e il piazzale era tutto pulito!

Poi la sorpresa venerdì mattina,
era tutto bianco, era tutto come prima!

A questo punto vi dico la verità!
A me ’sta neve mi incomincia proprio a stufà!








Questo è un articolo pubblicato il 12-02-2012 alle 16:43 sul giornale del 13 febbraio 2012 - 5044 letture

In questo articolo si parla di cultura, michele pinto, pianello di ostra, neve

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/u82

Leggi gli altri articoli della rubrica poesie





logoEV
logoEV
logoEV