contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ostra Vetere: Bello su emergenza neve, 'Il governo adotti misure per il rimborso dei costi sostenuti dai Comuni'

2' di lettura
681
dal Comune di Ostra Vetere
www.comune.ostravetere.an.it

massimo bello
"È giusto ed opportuno evitare che i danni causati dall’emergenza neve non ricadano, come sempre, sui Comuni. Per questo motivo chiedo che il Governo ci metta nelle condizioni di affrontare questa situazione di maltempo, che sarà critica anche nei prossimi giorni, diminuendo i vincoli previsti dal patto di stabilità per gli enti locali e intervenendo con misure urgenti per il rimborso immediato dei costi che le amministrazioni comunali hanno dovuto e stanno sostenendo per far fronte a questa situazione di emergenza.”

Lo ha detto il Sindaco di Ostra Vetere e Consigliere provinciale di Ancona Massimo Bello dopo aver verificato quali siano state, fino ad ora, le spese sostenute dall’Ente per far fronte all’emergenza neve e dopo aver verificato di persona, in queste ore, la situazione del territorio comunale anche alla luce delle previsioni meteo, che danno ancora precipitazioni nevose per il fine settimane. Il Sindaco Bello si rivolge al Governo, ma chiede che l’ANCI, l’Associazione nazionale dei Comuni, si faccia portavoce nei confronti dell’Esecutivo affinché si tenga ben presente la situazione. “Nelle prossime ore scriverò una lettera al Presidente dell’ANCI Marche, il collega Sindaco di Porto Sant’Elpidio Mario Andrenacci, in modo tale che, a nome dei Comuni marchigiani, si possa avere la sicurezza e la garanzia che questa emergenza, e i suoi relativi costi, non rimanga sulla testa dei cittadini dei nostri Comuni. Naturalmente, ciò vale per tutte le realtà comunali d’Italia.”

Il Sindaco Bello ringrazia anche “il personale dipendente del Comune, gli Assessori, i Consiglieri e tutti i volontari impegnati in questa emergenza, che è stata affrontata bene grazie anche a una programmazione efficiente e puntuale del nostro Ufficio tecnico e all'intervento diretto sul territorio, anche nelle ore notturne, che ha reso possibile la percorribilità di gran parte della rete viaria del Comune e il sostegno alle operazioni di soccorso delle famiglie più in difficoltà. Ovviamente, restiamo tutti vigili in attesa dell'evolversi delle condizioni meteo, che non sono favorevoli, e continuiamo a occuparci per un rapido ritorno alla normalità di tutti i giorni.”



massimo bello

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2012 alle 19:15 sul giornale del 09 febbraio 2012 - 681 letture