contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Tentata rapina alla gioielleria Nicolini, la titolare mette in fuga il malvivente

1' di lettura
2507

gioielleria nicolini
Si spaccia per un cliente e cerca di rapinare la gioielleria Nicolini di piazza Saffi. A sventare la tentata rapina è stata la moglie del titolare Sergio Nicolini che non si è lasciata imbrogliare e ha lanciato l'allarme.

Il malvivente ha agito poco dopo le 16 di martedì, approfittando di un corso II Giugno praticamente deserto a causa del maltempo. L'uomo è entrato all'interno della gioielleria di piazza Saffi, angolo Corso II Giugno con fare sospetto. Proprio questo atteggiamento ha indotto la signora Alberta a non farsi trarre in inganno e a lanciare subito l'allarme.

A quel punto il rapinatore, invece di reagire, ha pensato di bene di darsi alla fuga. Non è escluso che ad attenderlo fuori dall'area pedonale, pronto alla fuga, potesse esserci un complice. Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri. La titolare, nonostante lo shock iniziale, è rimasta regolarmente al lavoro. Per rintracciare l’uomo, i carabinieri potrebbero avvalersi delle telecamere della ztl presenti in Piazza Saffi.



gioielleria nicolini

Questo è un articolo pubblicato il 07-02-2012 alle 20:31 sul giornale del 08 febbraio 2012 - 2507 letture