Zaffini (Lega Nord): 'Operazione riprendiamoci i parcheggi'. Presidi nei parcheggi più affollati

Extracomunitari ai parcheggi 1' di lettura Senigallia 06/01/2012 -

Il cinismo e l'ipocrisia degli amministratori di Senigallia e la loro incapacità della gestione degli immigrati soprattutto quelli presenti nei parcheggi è sotto gli occhi di tutti.



Da una parte si accusa la Lega Nord in maniera faziosa e falsa di non aver fatto nulla e dall'altra come sempre ci si accusa di vergognoso razzismo. Al contrario di quello che si afferma nel comunicato stampa, grazie proprio alla Lega Nord e al pacchetto sicurezza Maroni (decreto-legge 23 maggio 2008, n. 92 - Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica -, modificato dalla legge 24 luglio 2008) i sindaci e le polizie municipali, in accordo con i prefetti, possono applicare ordinanze specifiche e quindi controllare le situazioni di degrado e di illegalità. Allora le leggi ci sono e se nei parcheggi a Senigallia regna illegalità e tensione è solo per colpa degli amministratori che se ne lavano le mani.

Tanto più lo stesso sindaco ha rifiutato tempo fa l'apporto di personale dell'esercito come coadiuvante nell'esercizio della sicurezza locale. Probabilmente Mangialardi è così fiero nella sua esaltazione multietnica che non si accorge che può usare il polso duro difronte a questa situazione che esaspera i nostri cittadini e dove a parer mio si configura quasi uno stalking di gruppo organizzato.

La Lega Nord come già effettuato con successo per tre sabati consecutivi a Fano, organizzerà anche a Senigallia e in altre città l'operazione "Riprendiamoci i parcheggi" ovvero dei presidi nei parcheggi più affollati con effetto di deterrenza, per filmare il comportamento ossessivo che subiscono i nostri cittadini ed anche verbalizzare i loro racconti.


da Roberto Zaffini
Consigliere Regionale Fratelli d'Italia-AN





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2012 alle 15:49 sul giornale del 07 gennaio 2012 - 6752 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, roberto zaffini, Consigliere Regionale Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tE1





logoEV
logoEV