Marzocca: incendio nella notte, a fuoco l'appartamento della dott.ssa Angeletti

1' di lettura Senigallia 06/01/2012 -

Una candela accesa e poi le fiamme. Un appartamento a Marzocca è andato completamente distrutto da un incendio divampato nella notte tra il 5 e il 6 gennaio. L'alloggio si trova in un condominio lungo la Statale ed è di proprietà di Margherita Angeletti, medico di famiglia e consigliera comunale del Pd.



Le fiamme sono divampate in piena notte, i pompieri sono intervenuti attorno alle 5.30 di venerdì mattina su segnalazione della stessa Angeletti che si trovava al'interno dell'appartamento.

Dopo oltre 3 ore di intervento i Vigli del Fuoco, di Senigallia e di Ancona, sono riusciti a domare le fiamme e a risalire alle cause dell'incendio, una candela lasciata accesa in casa. La consigliera è stata svegliata dal fumo ed è scappata dai vicini da dove ha potuto avvertire il 115.

I pompieri hanno dovuto far evacuare il conominio attraverso le scale esterne poichè il fumo scaturito dall'incendio non permetteva l'uso delle scale condominiali. Le fiamme hanno distrutto gran parte dell'appartamento e daneggiato tutto il primo piano. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e venerdì mattina tutti gli altri condomini sono potuti rientrare nelle rispettive abitazioni.








Questo è un articolo pubblicato il 06-01-2012 alle 10:09 sul giornale del 07 gennaio 2012 - 4475 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, giulia mancinelli, riccardo silvi, vigili del fuoco, marzocca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tEr