Ospedale: un esempio di buona sanità

Ospedale di Senigallia 1' di lettura Senigallia 01/01/2012 -

Tra le molte polemiche che spesso infuocano la sanità, desidero segnalare la qualità dell’assistenza e del personale di alcuni reparti e servizi dell’Ospedale di Senigallia.



Dall’efficienza e gentilezza degli operatori del 118 che mi hanno trasportato al Pronto Soccorso del nosocomio senigalliese, alla professionalità e cortesia della d.ssa Emanuela Sbriscia Fioretti e del personale paramedico del Pronto Soccorso. Ma ciò che desidero sottolineare è soprattutto la grande professionalità, umanità e disponibilità del Direttore dell’U.O. di Chirurgia Generale dr. Angelo Cavicchi, che mi ha seguito durante la settimana in cui sono stato ricoverato nel reparto da lui diretto.

Un grazie a lui ed ai suoi collaboratori, medici e paramedici, alla Caposala, a tutti coloro che, anche in questo periodo di feste, si sacrificano per chi sta male, lavorando senza sosta, senza dimenticare un sorriso e una parola di conforto ai pazienti ed ai loro familiari. Un vero esempio di buona sanità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-01-2012 alle 11:12 sul giornale del 02 gennaio 2012 - 2614 letture

In questo articolo si parla di attualità, ospedale, senigallia, Giancarlo Massini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tvP





logoEV
logoEV