Blitz dei Carabinieri alla ex colonie Enel: sgomberati alcuni extracomunitari

ex colonie enel 1' di lettura Senigallia 14/12/2011 -

Blitz alle prime ore dell'alba di stamattina da parte dei Carabinieri della Compagnia di Senigallia all'interno di due edifici che stanno per essere abbattuti nel cantiere delle ex colonie Enel, sul lungomare Da Vinci.



Al loro arrivo sul posto i militari hanno trovato tre extracomunitari magrebini che dormivano in un bivacco allestito all'interno dei due ultimi edifici dismessi rimasti ancora in piedi all'interno del cantiere. I militari, oltre a sgomberare gli edifici, hanno proceduto ad identificare i tre magrebini.

Un'operazione resasi necessaria anche perchè oggi le ruspe abbatteranno anche gli ultimi due edifici per proseguire con i lavori di riqualificazione delle ex colonie Enel.






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2011 alle 10:05 sul giornale del 15 dicembre 2011 - 2386 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, ex colonie enel, sgombero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sVe





logoEV
logoEV