Occhio alle multe nel 2012: 1,4 milioni di euro le sanzioni previste dai Vigili Urbani

multe con palmare 2' di lettura Senigallia 11/12/2011 -

Un milione e quattrocento mila euro dalle infrazioni del codice della strada. È quanto la Giunta prevede di incassare durante il 2012 dalle multe che i vigili urbani e le telecamere ai varchi di accesso della ztl eleveranno agli automobilisti indisciplinati.



Una cifra che nel 2011 è stata però sopravvalutata tanto che il Consiglio Comunale ha dovuto approvare alla fine di novembre un assestamento di bilancio su cui incidevano anche 128 mila euro in meno di sanzioni elevate in questo anno. Per il 2012 il Comune insiste e conferma la previsione già fatta nel 2010 per il 2011. Se però quest’anno sono mancati alle casse comunali 128 mila euro le cose sono due. O gli automobilisti sono stati più disciplinati o i controlli sono stati di meno. Delle due variabili almeno una appare sicura. Per raggiungere il milione e 400 mila euro di multe quanto meno dovranno essere potenziate le verifiche e i controlli di ausiliari e vigili urbani.

Già decise anche le destinazioni dei proventi delle multe che saranno elevate nel 2012. La legge stabilisce che il 50% degli introiti derivanti delle multe dovranno essere reinvestiti nel miglioramento della circolazione stradale, nel potenziamento delle attrezzature della Polizia Municipale e anche nell'assunzione di personale stagionale. Ecco allora come la Giunta intente impiegare la metà dell'ipotetico milione e 400 mila euro. Ben 368 mila euro serviranno per la manutenzione delle strade comunali, per l'installazione, l'ammodernamento e messa a norma delle barriere architettoniche e per interventi di sicurezza stradale.

Altri 156.300 euro saranno destinati proprio al potenziamento delle attività di controllo ee di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l'acquisto di automezzi, messi e attrezzature in dotazione al corpo della Polizia Municipale. 112.000 saranno stanziati per interventi di sostituzione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica delle strade comunali e altri ben 75.540 euro serviranno per l'assunzione di personale stagionale a progetto con contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro.

Infine, 25.000 euro andranno per le misure di assistenza e previdenza per il personale della Polizia Municipale e altri 20.000 euro saranno impiegati per effettuare studi, ricerche e propaganda sulla sicurezza stradale. Oltre al controllo “manuale” dei vigili urbani e degli autovelox ad aiutare nell'emissione delle multe nel 2012 ci saranno anche le cinque telecamere installate in altrettanti varchi di accesso alle ztl del centro storico, in vigore da due settimane.






Questo è un articolo pubblicato il 11-12-2011 alle 06:52 sul giornale del 12 dicembre 2011 - 4305 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, multe

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sNi





logoEV