Santolini: da Facebook una protesta contro l'accordo tra Sindaco e Mezza Canaja

3' di lettura Senigallia 05/12/2011 -

Caro Sindaco, mi chiamo Elena e Le scrivo questa lettera aperta non soltanto a nome personale, ma dell'intero gruppo “Basta con la prepotenza del Mezza Canaja”, nato in questi giorni su Facebook. Sinceramente non siamo per niente contenti di come Lei e l'Assessore Ceresoni abbiate gestito fin dall'inizio la questione del Mezza Canaja e di Arvultura.



Come prima cosa vogliamo dire che il 99% di tutti i ragazzi, i giovani, gli studenti universitari e delle scuole di Senigallia non si sentono assolutamente e minimamente rappresentati dal Mezza Canaja e dallo Zenith, ma soprattutto non hanno nulla a che vedere con figli di papà che non conoscono veramente nulla di cosa possa essere veramente il disagio e il problema di un giovane di oggi.

Noi apparteniamo e orgogliosamente siamo quella bella gioventù che la mattina va a scuola, che l'estate lavora, che combatte tutti i giorni con i rischi connessi alla vita attiva, la disoccupazione, la perdita del lavoro, e sa benissimo che il futuro prossimo non corrisponderà ai sacrifici che faticosamente ogni giorno stiamo affrontando. Ed è per questo che non vogliamo essere confusi e paragonati con chi fa della trasgressione uno stile di vita.

Abbiamo appreso dalla stampa che il Mezza Canaja si costituirà in associazione e che gestirà in modo autonomo il Cag di via Abbagnano. Se questo è il modo per ottenere le cose, basta saperlo! Vorrà dire che se la prossima volta ognuno di noi vorrà qualcosa dal comune dovrà solo usare un po’ di prepotenza per ottenerla! La prepotenza non può essere un valido motivo per iniziare una discussione alla pari.

Ci dispiace caro Sindaco! Avrebbe dovuto fin dall'inizio far rispettare la legge e le regole perché la casa di viale IV novembre appartiene al patrimonio pubblico e quindi a noi tutti. E Lei come primo cittadino doveva immediatamente prendere provvedimenti, invece di inziare un “dialogo”.
E con noi che non apparteniamo al MC quando instaura il “dialogo”?

Inoltre i nostri genitori ci hanno insegnato che il primo dovere di un normale cittadino è quello di rispettare le regole del vivere civile. In ogni momento, la mattina si possono chiamare gli uffici del Comune e chiedere un incontro con gli assessori o con Lei stesso, per esprimere e discutere i propri disagi. Ed ecco perché il suo comportamento rappresenta un precedente pericoloso: ha avallato l’idea che con la forza e la prepotenza si possa ottenere ragione!

Non ci sembra giusto neanche che il MC, prossima associazione (di cosa?) possa avere la precedenza nei confronti di altre decine di associazioni che hanno presentato regolarmente domanda per l'assegnazione di uno spazio comunale, e ancora oggi aspettano risposta. Infine, Signor Sindaco ci auguriamo che anche in questo caso non dia un ulteriore cattivo esempio, donando a questi eterni parassiti soldi pubblici per iniziative che risultano inutili alla comunità.

Per questo noi urliamo e diciamo: “Basta con la prepotenza del Mezza Canaja!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2011 alle 00:44 sul giornale del 05 dicembre 2011 - 8374 letture

In questo articolo si parla di mezza canaja, politica, facebook, Elena Santolini e piace a Pelo59 francesco49

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sxP


Mezza Canaja

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Benito I

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Romolo Bellucci

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Credo che il gruppo su Fb sia già stato rimosso.

La signorina Santolini (che mostra una foto del Duce sul proprio profilo) può aver ragione nei contenuti (Mangialardi ha fatto un grosso errore ad avvallare l'illegalità del Mezza Canaja) ma ha sbagliato tempi e modi per comunicarlo (secondo me).

Dare una "casa" a chi come i ragazzi del Mezza Canaja predica violenza e illegalità è sbagliato (sicuramente verranno a parlarci della manovra "salva Italia" quando il loro "bar" evade il fisco completamente).

Scrivere una lettera a Mangialardi dopo aver "idolatrato" il duce è ridicolo e non è credibile.

Il gruppo non è rimosso ma nascosto.

La cosa più triste è sapere che eri una di quelle che al mezza ci veniva, a ballare e a bere....non ti davano fastidio i soprusi???e l'arroganza???ci vuole coerenza nella vita!!!

Senza entrare nel merito della questione...Basta con questa storia che quelli del Mezza Canaja sono tutti figli di papà scioperati! Sono ragazzi come gli altri; ci saranno studenti, fancazzisti, lavoratori, figli di operai, figli di dottori, figli di buona donna come in qualsiasi altro gruppo di ragazzi. Molto probabilmente non ci saranno ragazzi che mettono foto di Mussolini su FB e questo, al di la di tutto, è un punto a loro favore.

maic

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Magda

Commento sconsigliato, leggilo comunque

imbrattare i muri degli spazi occupati abusivamente e oltretutto pagati da noi "utili idioti" con immagini relative ad anarchia, falce e martello ecc. ecc. credo sia molto peggio che mettere su fb, su uno spazio proprio, la foto di benito, anzi io metterei anche quella di silvietto......

Secondo me uno che mette la foto del Duce che fa il saluto romano non può poi venirmi a parlare di regole e di libertà. Fino a prova contraria il fascismo era una dittatura che ha promulgato leggi razziali e internato persone nei campi di concentramento.... Si può criticare il Mezza Canaja e la gestione della vicenda....ma da che pulpito vien la predica lasciatemelo dire....

La vecchia tattica sinistrorsa.
Invece di rispondere sui contenuti, si preferisce sminuire chi li esprime

Cara Elena, purtroppo le tue bellissime parole rimarranno senza risposta e senza vie di fatto, questo perchè la mentalità del Sindaco Mangialardi, e di tutta la sinistra, è quella di favorire sempre l'illegalità andando contro tutte le regole, i principi e le Leggi.
L'intera Senigallia, tranne quattro gatti, erano giorni che si chiedeva quando si sarebbe messa la parola fine al sopruso dell'occupazione...ora si è messa ma, come sempre, con una soluzione che accontenta solamente chi ha infranto la Legge.
Fino a quando non si comprenderà che l'illegalità, e "occupare" è illegale, va combattuta con ogni mezzo, anche con la forza se serve, queste cose sempre accadranno!
Questa è la sinistra, queste sono le loro idee e questi sono i loro metodi, il Sindaco, con la decisione che ha preso, le ha avvallate contro ogni forma di "saper vivere". Io non tratto con chi vive nell'illegalità!
Spiace purtroppo constatare per l'ennesiva volta che ragazzi come Elena, pieni di buon senso e di senso civile, debbano subire i suprusi di personaggi che abusano dei loro ruoli.
Cari ragazzi, purtroppo questa è l'Italia di oggi, così voluta dalle menti malpensanti della sinistra e dei catto comunisti...a Voi decidere se rimanerci o andare in posti dove regna l'ordine e il rispetto!

maic

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Hai ragione MelCago....sminuisco i fascisti. Perchè i fascisti non avrebbero bisogno di essere sminuiti, basterebbe la loro storia a sminuirli...però a volte rialzano la testa e la cresta e cambiano la loro camicia facendola diventare da nera a verde, o facendola diventare da camicia a blazer blu con cravatta regimental.....sempre fascisti rimangono, fascisti camaleontici, fascisti inside....fascisti che hanno perfino vergogna ad ammettere di esserlo. Con questi elementi che parlano di libertà non sapendo nemmeno dove sta di casa, e di regole quando hanno votato sistematicamente chi le regole le ha fatte a brandelli e che soprattutto sfoggiano con orgoglio simboli di un ideologia che ha avuto come bandiera la xenofobia, il razzismo e i campi di sterminio ogni dialogo è precluso. Quindi le lezioni le accettiamo da tutti (personalmente le occupazioni non mi appassionano e mi trovano anche contrario) di certo non dai fascisti di qualsiasi colore essi siano....

Off-topic

stai descrivendo i fascisti con le caratteristiche dei nazisti.... sei l 'ennesimo che parla per sentito dire. il fascismo ha delle colpe, siamo d'accordo, ma quello che dici te c'entra poco e niente. xenofobia sterminio e campi di concentramento le uniche tre cose che sono nate per via del nazismo. complimenti per la pertinenza

Off-topic

Io dico le stesse cose degli interisti.

Chi ragiona per "ismi", in realtà non ragiona.

Off-topic

Ha parlato il ragioniere.....

Lei la conosce la "Cara Elena" "piena di buon senso e di senso civile" per poterla dipingere come tale?
Ogni tanto i commentatori di VS, soprattutto quando si parla di cose di "ggiovani" (vedi Mamamia, Mezza Canaja et similia) mi sembrano un po' gaggioni. Ci vuole tanto a capire che questa lettera rientra nel giochino senigalliese "fascistelli buoni e senza santi in paradiso contro comunistelli figli di papà col culo parato"?
Io non sono d'accordo sulla soluzione trovata dal comune, soprattutto dopo aver letto il comunicato del mezza canaja, ma da qui a dire che "la mentalità del Sindaco Mangialardi, e di tutta la sinistra, è quella di favorire sempre l'illegalità andando contro tutte le regole, i principi e le Leggi"...Cioè, siamo seri su, mica Senigallia è il bengodi dell'illegalità! Anche perchè se proprio proprio la vuol buttare su destra-sinistra, in questi anni non c'è stata partita.

L' articolo di Elena Santolini, a mio avviso sarebbe condivisibile. Ma se è vero quello che viene riportato nel commento di Melinda, mi lascierebbe un pò perplesso, ed ancora di più il fatto che abbia la foto del duce nel suo profilo di FB?! Ma Elena, almeno abbi un minimo di malizia! Prima di pubblicare questo articolo, potevi togliere la foto del duce, tanto l'avrai saputo che avresti sollevato un vespaio di polemiche?!?!?!? Cioè non puoi fare la morale, su un discorso sul quale a mio avviso hai ragione, e poi sventoli la bandiera fascista?! Questo indipendentemente che io sia di destra o di sinistra.

Marina Manfredi

Mi chiamo Marina Manfredi,sono una mamma orgogliosa di una "figlia di papà" che ha LAVORATO con il Mezza Canaja prima e con l'Arvultura adesso.Ho messo in evidenza "lavorato" perché ho vissuto in casa l'esperienza dell'impegno che questi ragazzi hanno messo in tutte le loro azioni.Scusate l'errore non devo dire azioni ma "prepotenze".Mi ricordo della prepotenza di occupare le case della Chiesa per darle a due famiglie di extracomunitari con figli piccoli, la prepotenza nella protesta contro la complanare che ha espropriato terreni e case.La prepotenza nell'ultimo condono per la regolarizzazione degli extracomunitari e i ragazzi del M.C.sono stati in piedi giorno e notte con il supporto di computer portati da casa, per compilare le domande di condono.La prepotenza di organizzare corsi di lingua gratis per stranieri, o quando hanno prepotentemente raccolto firme per il referendum dell'acqua pubblica. E'inutile continuare con l'elenco delle prepotenze, adesso mi pongo una domanda, ma se l'amministrazione comunale ha voluto aiutare questi "prepotenti" non sarà perché tutto sommato hanno dato una mano per risolvere problemi sociali che riguardano la nostra città? Mi chiedo ancora se l'appellativo "figli di papà" è veramente rivolto a questi ragazzi laureandi e laureati, che lavorano durante la stagione estiva e nei fine settimana d'inverno, che si sono sempre autogestiti nei vari spazi senza il minimo contributo pubblico, che si sono inventati cene sociali e feste per sovvenzionarsi, o se i veri figli di papà sono quelli che vanno a spasso lungo il corso con abiti firmati e girano il lungomare con macchine costose?
Sarò sempre una mamma orgogliosa di questi "figli di papà" che hanno un'ideologia politica e sociale e non fanno code nei negozi di abiti firmati, ma fanno cortei e proteste per chiedere che i loro diritti vengano rispettati.

morgan gavrel

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Forse è meglio ridere, perchè vedere una ragazza inneggiare al Duce (che probabilmente conosce solo in foto) è alquanto triste. Così come è altrettanto triste sentire qualcuno che parla di storia per "sentito dire". E non è neanche tanto bello udire inneggiare al comunismo che ha fatto più danni e più morti del nazi-fascismo messi insieme (forse solo perchè è durato molto di più).

Italiani, tsè... Come al solito, ci infastidisce la pagliuzza nell'occhio, ma quel bel mazzo di travi piantati nel culo non si ricordano mai.
Che finaccia che faremo.

Off-topic

Lo so, il commento è volgare e andrebbe sconsigliato, ma l'interpretazione della parabola della trave nell'occhio è così originale che alla fine la farò passare...

Off-topic

Grazie per la comprensione Michele, il mio intento era solo quello che tu hai compreso.
Saluti.

Elena Santolini

Se proprio devo essere sincera no, non mi aspettavo di tirare su questo polverone, volevo solo esprimere una mia opinione che penso da tempo, comunque quella foto è lì da talmente tanto che neanche mi ricordavo di averla messa e non ho pensato di toglierla, anche perchè facendo una protesta sull'assegnazione di una sede speravo che la gente parlasse di quello e non di me...o almeno non solo di me...io sinceramente non sono andata a guardarmi i profili delle persone del MC o che foto hanno perchè non attacco le persone ma il modo di fare...mi aspettavo un po' più di intelligenza...ma a quanto pare è chiedere troppo!

Elena Santolini

Scusa caro Pelo59....ma chi inneggia al duce???No perchè una foto su fb mi sembra abbastanza banale per dire che uno inneggia al duce!Io almeno non ho mai infranto la legge e non ho denunce a carico...




logoEV
logoEV