contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
pubbliredazionale

Inaugurata 'La Grotta di Sale', arriva a Senigallia l'haloterapia

1' di lettura
6217

da La Grotta di Sale
www.halosenigallia.it


Pubblico delle grandi occasioni domenica 20 novembre a Senigallia per il taglio del nastro e la conseguente inaugurazione ufficiale della Grotta di Sale, primo centro di haloterapia in città.

Si tratta di una struttura innovativa nel suo genere e dotata di ogni confort che, sfruttando i preziosi effetti benefici del sale e, quindi, in modo assolutamente naturale, offre a bambini e adulti la possibilità di contrastare affezioni respiratorie, dermatologiche e da stress. Tutto ciò, rafforzando il sistema immunitario e migliorando l’intero benessere psico fisico dell’organismo.

“La Grotta di Sale – centro di haloterapia -” è gestita da Simona Durazzi e Stefano Alessandroni ed è aperta tutti i giorni, dal lunedì al sabato, nelle fasce orarie 9,00–12,45 e 14,00-20,00.

Il Centro, situato sulla Strada Provinciale Sant’Angelo n. 117 (a due passi dal Finis Africae), ospita due Grotte di Sale, una riservata ai bambini e attrezzata appositamente per favorirne la permanenza, l’altra dedicata agli adulti e dotata di impianto per la cromoterapia.

All’inaugurazione di domenica scorsa sono intervenute numerose autorità con in primis il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi che, dopo aver effettuato il taglio del nastro, ha rivolto parole di augurio ai titolari della struttura elogiandola per la sua bellezza ed ospitalità.

Per “lanciare” il centro con i benefici del mare tutto l’anno e farlo conoscere al maggior numero possibile di visitatori, i titolari hanno deciso di proporre sino alla fine dell’anno sedute ed abbonamenti con sconto del 50% rispetto al normale tariffario.

Per qualsiasi ulteriore informazione si possono contattare i seguenti recapiti telefonici: 071.659123 - 349.1269338 - 347.4495765.





Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 21-11-2011 alle 22:39 sul giornale del 22 novembre 2011 - 6217 letture