statistiche accessi

Montemarciano: il sindaco sugli Spauracchi, 'Nessuno ha chiesto l'autorizzazione'

1' di lettura 26/10/2011 -

Si è letto che l’amministrazione comunale avrebbe vietato l’allestimento degli “spauracchi” al Mandracchio di Marina di Montemarciano. La “sindachessa” – come viene simpaticamente chiamata – desidera far sapere che tale divieto è non solo inventato ma anzi contrario ai propri desideri ed a quelli dell’Amministrazione.



Nessuno ha infatti mai presentato richiesta di allestire per l’anno in corso la simpatica iniziativa e quindi nessun parere contrario poteva essere in tal senso formulato. Il Comune non ha nulla contro (ci mancherebbe!) le associazioni che operano sul territorio: men che meno contro quelle che vogliano dare vita a progetti e proposte tesi a migliorare, anche semplicemente sotto l’aspetto ricreativo, la vita dei montemarcianesi.

Purtroppo ci sono delle circostanze in cui è però necessario dire qualche no, come ad esempio nel proseguimento dell’utilizzo del Mandracchio, non avendone i requisiti, quale sede del comitato carnevalesco. Spiace che questo episodio – volto a tutelare in primis l’incolumità dei fruitori – sia incomprensibilmente stato visto come uno screzio o peggio un sabotaggio e che da questo sia montato un sentimento ostile, palesato da articoli che in taluni casi hanno assunto i contorni dell’ingiuria e della diffamazione.

Per intenderci: non è un gesto nella direzione della correttezza pubblicare foto di erbacce al Mandracchio quando la manutenzione del verde nell’aerea era stata già effettuata da diversi giorni. Né sono, ad esempio, modelli di educazione i toni sprezzanti più volte usati nei confronti dei componenti il corpo della Polizia municipale. La “sindachessa” conclude ricordando che l’amministrazione comunale è sempre a disposizione di tutti ma che senza rispetto non può esserci dialogo


da Liana Serrani
sindaco di Montemarciano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2011 alle 15:44 sul giornale del 27 ottobre 2011 - 1470 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, liana serrani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qR7





logoEV
logoEV