Ripe: delitto Taurino, arrestati due albanesi accusati di averlo sgozzato

luigi taurino 1' di lettura Senigallia 25/10/2011 -

Svolta nelle indagini sull'omicidio di Luigi Taurino, il 35enne di Passo Ripe (Ancona), sgozzato mercoledì scorso nella piazzatta centrale del paese. I Carabinieri hanno tratto in arresto una ragazza albanse, che viveva nello stesso palazzo della vittima, ed un suo connazionale mentre il fratello di lei sarebbe riuscito a scappare in Albania ed è tuttora ricercato.



Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, i due sono accusati di aver ucciso in concorso con il terzo albanese ora latitnate Taurino per una vendetta personale. L'uccisione di Taurino sarebbe legata, secondo le ipotesi investigative dei carabinieri del Reparto Operativo di Ancona, ad una vendetta "in difesa dell'onorabilità" della ragazza albanese. Secondo l'accusa, la ragazza, sposata con due bambini, avrebbe chiesto al fratello di raggiungerla dall'Albania insieme ad un suo connazionale per "regolare i conti con Taurino". Dopo il delitto però il fratello di lei sarebbe scappato in Albania.


Al momento i due albanesi sono fermati con l'accusa di concorso in omicidio volontario. Si tratta di Suela Arifaj, 23 anni, e un suo connazionale e amico, Marku Jatmir, 24 anni, mentre il fratello di lei, Myrteza Arifaj, 34, è riuscito a scappare.






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2011 alle 11:04 sul giornale del 26 ottobre 2011 - 1216 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, ripe, omicidio, luigi taurino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qOH


Ma guarda che combinazione....tre albanesi, una pura e semplice coincidenza diranno a sinistra, una REALTA' vera come il pane invece, che solamente delle menti BACATE può negarla.
Avete voluto le frontiere aperte? Aprite porte e finestre a chiunque? Vi mascherate di buonismo e pietismo? Bene, ora tenetevi la delinquenza extracomunitaria e non provate a fiatare!!!
Visto tutto il buonismo che regna a sinistra, perchè non ve li mettete in casa vostra?
Quando si capirà che le frontiere aperte sono una cavolata megagalattica, sarà troppo tardi....EURABIA diceva qualcuno anni fa...meditate meditate...........ma è anche vero che meditare senza materia grigia è impossibile!!!

Caro Marlive, negli ultimi dieci anni Berlusconi e la Lega hanno gevernato per ben 9 anni. L'attuale legge che regola la materia è la legge Bossi Fini. Prenditela con i tuoi che non suono buoni ed affetti da buonismo ma sono assolutamente degli incapaci

meditate meditate...........ma è anche vero che meditare senza materia grigia è impossibile!!!

Ecco.
Appunto.
L'hai detto.

fora

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Coincidenze o non coincidenze, il mondo è fato di persone... e se i signori qua fossero per caso nati in Albania e si trovassero in Italia a lavorare, come tanti, come si sentirebbero leggendo questo articolo?è vero che esiste l'antropologia culturale, ma non è un postulato e ha tante sfumature e siamo esseri coscienti e su un episodio tremendo avete sempre voglia tutti di strascrivere, ma non sapete nulla di nulla.

Si deve agire prima, si deve controllare ogni giorno, non ci deve essere nessuno stabile o alloggio per chi è turbolento.http://www.viveresenigallia.it/index.php?page=articolo&articolo_id=319363

Conosco tantissimi "abanesi" che sicuramente si distinguono molto molto meglio di voi e ci vuole pocoi!ma sapete qanti sono in italia di albanesi? rapporato ai crimini, allora?Andate a guardare le statistiche, ma no, che brutto dire in questi giorni qusto, prima di tutto fatte un pit stop ai box... ma lungo... per ripartire in ultima fila,poi la prossima volta vedremo come sarà, non brillate per coscienza, commentatori, non si sa nemmeno chi siete.

luca

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Ieri entrando in un negozio di abbigliamento del centro di Senigallia, guardavo alcune paia di scarpe in esposizione, bè con stupore (di solito finora erano prodotte in altri paesi), leggo sulla targhetta: made in Albania. Visto che ormai per le aziende è una corsa continua a produrre dove la manodopera costa di meno, diamogli da lavorare là a sti benedetti albanesi, a casa loro, diamogli na montagna de scarpe da fa', così li tenemo occupati per i prossimi cent'anni.

Ma che cavolo pubblicate?!è istigazione al razzismo, perché la gente vuole leggere questo?

Il provincialismo e la limitatezza di alcuni commenti non meriterebbero considerazione secondo me. Approfitto allora per un consiglio: provate a vedere il film "Cose dell'altro mondo". Fa ridere e fa riflettere. Una delle due cose sicuro che riuscite a farla.

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

bellissimo... ben tornati al programma più visto di queste ultime stagioni "Immigrato, razza assassina!"

(si consiglia la visione ad un pubblico decelebrato, facilmente impressionabile e dedito al manifesto della razza).

Speculare su un omicidio come questo contro una nazione e contro gli abitanti di quella nazione è veramente da persone prive di materia grigia (come dice qualcuno). In un momento dove un uomo è stato ammazzato e lascia da soli una moglie e un bambino piccolo voi pensate solo a denigrare una nazione intera perchè tre delinquenti hanno la medesima nazionalità. Ma non vi vergognate almeno un po' di ciò che scrivete.

Dean Hajredini

Lo straniero che vive di criminalità, non è gradito!! A mio avviso non vuol dire essere razzisti. Tanto più che non c'è nemmeno lavoro per italiani e stranieri regolari. Non ne possiamo accogliere ancora. Non potendo dargli lavoro, come farebbero a tirare avanti senza uno stipendio? C'è anche da dire che alcuni stranieri dediti al crimine vengono in italia perchè sanno che trovano terreno fertile per le loro attività, dato che non vengono puniti come al paese loro. Con questo, non possiamo fare di un erba un fascio. Ci sono tante famiglie di stranieri ben radicate, che sono persone assolutamente rispettose ed educate.

Tommaso, nulla da dire per quei stranieri ben radicati, con un lavoro, rispettosi della nostra cultura, delle nostre leggi, educati.. Qui si stà condannando quella piccola minoranza di extracomunitari che vivono di crimine nel nostro paese. Non vuol dire che sono razzista se dico che tali soggetti non sono graditi.

Andrea G.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Io più che dire di vergogna, comincio a considerare inaccettabili certi commenti... Chi non ha materia grigia sarebbe ora suonata che se lo tenesse per se e mi riferisco agli irresponsabili che istigano all'odio verso il prossimo speculando su un caso orribile.Non è indecoroso, ma , è di pi, non è più accettabile.

Off-topic

Dean, la coscienza individuale non ha alcuna nazionalità e lo spazio per l'incoscienza dovrebbe venire molto più ristretto.Nessuna bandiera,nessun simbolo, non rappresentano i fatti, sono solo pretesti per deviare dai fatti o per creare fatti negativi e basta.Questo è il mio pensiero.La vita non è lo stadio, allo stadio succedono pure cose come queste, se non ci fossero controlli succederebbero indscriminatamente,tu stai sparendo alra benzina, con quell'esordio.Fra l'altro io italano nemm,eno lo sono propriamente come ascendenz né ci tengo ad esserlo, ma non ci tengo nemmeno ad altro.

Dean, per me non esistono nazioni, non si dovrebbe ragionare con questa logica che rovina tante cose, esistono coscienze o incoscienze, tantissime incoscienze , più o eno tragiche,ma la società nelle sue tragedie, nei suoi picchi, la facciamo noi dal basso, con un po'di "ignavia", sì, siamo, soprattutto, ignavi.Non sono completamente "ialiano".

Gambthest, c'è differenza fra moralismo e morale, tu sei una moralista, sempre schematica, che c'entra straniero o non staniero o il lavoro con questo episodio e cosa sono le famiglie straniere, delle specie aliene?Cioè deve essere strano se sono rispettose educate?Che vuol dire straniero o non straniero... Sai che ti dico io, che questa comunità comprensoriale non mi pare straniera, ma estranea e la cosa peggiore è essere estranei, a tutto, non avere la percezione delle cose Né impegnarsi ad averla , delimentare tutto in una piazza, in un cerchio , di luoghi comuni, non certo di idee empiriche , platoniche. I luoghi comuni possono essere di bene o di male, ma vivendo di luoghi comuni non si dà alcun contributo, bisogna eveolversi ed evolversi significa mettersi umilmente in discussione ogni giorno è umltà equivale a responsabilità consapevoilezza non ad essere dimessi. , che vuol dire "rispettose", "educate", in merito alle fattispecie del codice penale? Rispettose di cosa, educate rispetto a quel esempio? Chi dà l'esempio? Che vuol dire stranieroenon straniero? Io direi estranei.Non è che se uno non ha lavoro allora per equazione ammazza qualcuno Nè il contraio, ciò che leggo è un pensiero che non arriva da nessuna parte. Una società si ordina autonomamente, ognuno prende il suo posto, a Parigi in metro ero straniero, forse, ma, fossero bianchi o neri, mi portavano la massa di valigie che avevo da Londra. Il mondo non è nemmeno la terra, visto poi che fenomeni astrali come le tempeste solari o gli asteroidi o i meteroriti o l'azione della luna influiscono sulla terra, e io lego pensieri come se si stesse al largo del borgo, che producono solo negatività, l'essere schematici è come andare dritti su una strada ce a curve e tutte ne han no. troppi sofismi?Mi devo adattare...E , in questo caso c'è una tragedia, ma su gambthest arei da intervenire ogni volta, perché è tutto un preconcetto,a nche se il preconcetto, in un modo o nell'altro, è un fatto. Alla fine a cosa sono serviti tutti questi commenti?C'è la facolt6à di commentare che non è lafacoltà di dire ciò che ha uno capita, non ci deve essere un libertinismo verso se stessi, che si utilizzi meglio questa facoltà di esprimere pensieri.

gabriele

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV
logoEV