statistiche accessi

Consentita l’accensione anticipata dei riscaldamenti ma solo per 4 ore

termosifone 1' di lettura Senigallia 25/10/2011 -

In considerazione del brusco abbassamento delle temperature registrato in queste ultime giornate e del fatto che non si prevede a breve un sostanziale miglioramento, il Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, ha ritenuto opportuno emanare questa mattina l’ordinanza (n° 531/2011) che consente fin dalla data di martedì 25 ottobre, l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento.



Ricordiamo che tale provvedimento è consentito da espresse normative di legge a tutela della salute pubblica, in deroga alla normativa in vigore per le zone “D”, quelle in cui ricade appunto il Comune di Senigallia, dove il periodo standard di utilizzo degli impianti è compreso tra il 1° novembre e il 15 aprile.

Il provvedimento del Sindaco contiene comunque un preciso limite temporale: l’accensione degli impianti potrà avvenire infatti fino alla data del 1° novembre per non oltre quattro ore giornaliere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2011 alle 16:09 sul giornale del 26 ottobre 2011 - 625 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, termosifone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qPb





logoEV
logoEV
logoEV