statistiche accessi

Ad Ancona il primo corso di formazione in etnopsichiatria per il progetto 'Super-abile'

1' di lettura Senigallia 21/10/2011 -

Parte da Ancona il nuovo corso di formazione in etnopsichiatria per gli operatori che lavoreranno nell’ambito del progetto “Super-abile”, rivolto ai rifugiati vittime di violenze o tortura ed ai richiedenti asilo.
 



“La Provincia di Ancona è riuscita a creare una rete per la protezione ed il reinserimento delle categorie svantaggiate – commenta l’assessore provinciale alle Politiche Sociali, Gianni Fiorentini – Il progetto Super-abile mira al reinserimento di questi soggetti all’interno del tessuto sociale, perché al giorno d’oggi, con la crisi, la stessa idea di accoglienza si scontra spesso con una realtà fatta di diffidenze”.

Per questo motivo è stato lanciato il corso di formazione in etnopsichiatria, che partirà dalla città di Ancona ma coinvolgerà gli enti della Provincia di Ancona e di Macerata. Una figura professionale più completa per consentire il reinserimento di persone che vivono situazioni limite. “E tra queste – aggiunge l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ancona, Adriana Celestini – ci sono le donne con bambini – Occorre lanciare un messaggio: noi dobbiamo riuscire aiutare queste persone senza interferire le loro tradizioni, ma chi si rivolge a noi deve maturare la consapevolezza che nel Paese dove vanno a vivere ci sono delle regole da rispettare”.

Le lezioni per gli operatori sono organizzate dal Circolo culturale Africa di Ancona, ed il presidente Paolo Sospiro plaude l’iniziativa: “Una società multietnica ha bisogno di figure professionali che favoriscono l’incontro tra la città ed il diverso. Ma deve essere un movimento reciproco perché si ottenga una vera integrazione. E con questo corso potremmo creare competenze da esportare a livello nazionale ed europeo”.








Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2011 alle 18:00 sul giornale del 22 ottobre 2011 - 786 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, comune di ancona, adriana celestini, gianni fiorentini, emanuele barletta, paolo sospiro, superabile, entopsichiatria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qHe





logoEV
logoEV