statistiche accessi

Al Lions l’Associazione Un tetto ed i bambini di Litva

2' di lettura Senigallia 20/10/2011 -

Il Lions Club Senigallia ha voluto focalizzare l’attenzione sull’attività dell’Associazione “ Un tetto” di Senigallia, ospitando Don Paolo Gasperini, motore del sodalizio senigalliese, che ha organizzato il progetto di accoglienza per i bambini di Litva.



Litva è un paesino della Bielorussia, dove tuttora si sentono forti le conseguenze del disastro nucleare di Chernobil del 1986. “Un tetto” da tempo organizza dei periodi di accoglienza presso la nostra Città, fruendo dei plessi scolastici e della disponibilità di molte famiglie senigalliesi che ospitano i bimbi bielorussi.

La finalità è quella dello scambio culturale, ma soprattutto quello di permettere a bambini che abitano in quella zona disastrata dalle problematiche di Chernobil, di godere di aria salubre e quindi di rigenerare il proprio organismo con lo iodio proveniente dal ns. mare. La serata è stata impreziosita dal reportage del fotografo senigalliese Gabriele Moroni, il quale ha avuto modo di immortalare scene di vita quotidiana a Litva e la zona del disastro nucleare. Toccanti alcune foto che ritraggono monumenti alla devastazione cagionata dalla nube tossica, villaggi abbandonati in tutta fretta o inquietanti cartelli stradali che vietano di raccogliere qualsiasi prodotto della terra.

Un ricordo di un evento catastrofico e forse troppo presto dimenticato. Alla serata erano presenti altresì alcune insegnati che sono al seguito dei bambini bielorussi, le quali hanno raccontato alcuni aspetti della vita di quel Paese. Una serata toccante, ma che al contempo ha fatto riflettere, ma anche sperare nel futuro dei bambini, grazie anche a quanti come l’Associazione “Un tetto” dedicano le proprie energie agli altri. In una fase convulsa e complessa come quella attuale, ogni tanto abbiamo bisogno di esempi positivi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2011 alle 11:14 sul giornale del 21 ottobre 2011 - 999 letture

In questo articolo si parla di attualità, lions club, bambini di litva e piace a wese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qCz





logoEV
logoEV