Basket: Goldengas, altra sconfitta

Pallacanestro Senigallia 2' di lettura Senigallia 16/10/2011 -

Anche Rimini passa al PalaPanzini, 50-60.
Biancorossi ancora a zero punti.



Quarta sconfitta consecutiva.

La Goldengas non riesce proprio a sbloccarsi in questo campionato di DNB e dopo quattro giornate rimane ancora a zero punti in classifica.

Stavolta a vincere al PalaPanzini sono stati i Crabs Rimini che hanno sfruttato la negativa giornata al tiro dei biancorossi locali (29% dal campo, 14% da tre), sempre costretti ad inseguire.

Goldengas - ancora con Stefanini in quintetto al posto di Monticelli - indietro già nel primo quarto (14-19), comunque equilibrato.

E' proprio Monticelli, entrato dopo 5', ad aver un buon impatto: all'intervallo, con 8 punti, 3 rimbalzi e 3 falli subiti in 15' sarà il migliore dei locali che però anche nel secondo periodo faticano a fare canestro mentre Rimini trova buone risorse dal classe 1991 del vivaio Gasparin, tra i migliori dei suoi.
Si val riposo lungo sul 23-35.

La squadra di Regini – ancora grazie a un buon Monticelli – torna vicina dopo l'intervallo (31-37 al 24') ma i Crabs scappano di nuovo fino al massimo vantaggio firmato dall'argentino Filloy (33-50 al 29').

Rimontare dal -12 (38-50) con cui si inizia l'ultimo periodo non è semplice date le difficoltà offensive: la volontà non manca ai senigalliesi che risalgono fino al – 7 e a 3' dal termine falliscono con Di Donato l'ennesima tripla, quella – stavolta pesantissima – del possibile – 4; e c'è tempo anche per le proteste del pubblico quando gli arbitri fermano un'azione apparentemente da 2+1 di Magrini, non convalidando il canestro con fallo dell'ex Stamura (che avrebbe potuto riportare i locali a – 4) ed assegnando soltanto la rimessa ai senigalliesi.

Silvestrini può così ridare fiato ai romagnoli, che portano a casa i due punti evitando un finale in volata.

Finisce 50-60

Tabellino

GOLDENGAS SENIGALLIA 50:

Maddaloni 9, Penserini 10, Stefanini 2, Pierantoni 3, Facenda 10;
Savelli ne, Diamantini ne, Magrini 2, Monticelli 12, Di Donato 2.

All. Regini

CRABS RIMINI 60:

Bruni 13, Gasparin 13, Amadori 2, Caceres 8, Squeo 7;
Silvestrini 6, Maioli ne, Hassan 7, Filloy 4, Calegari.

All. Ambrassa.

Arbitri: Del Gaudio di Assisi (Pg) e Ardone di Pesaro.

Parziali: 14-19 23-35 38-50 50-60.

Note – Spettatori 400 circa (una trentina ospiti).
Tra il pubblico la guardia della nazionale italiana e della Scavolini Pesaro Daniel Hackett.

Classifica dopo 4 giornate

Ferrara, Corno di Rosazzo 8, Monfalcone, Rimini, Rovereto, Riva del Garda 6, Montegranaro, Marostica, Roncade, Villafranca 4, Ravenna, Udine, Bassano del Grappa, Fossombrone 2, Civitanova, Spilimbergo, Senigallia 0.






Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2011 alle 22:06 sul giornale del 17 ottobre 2011 - 1180 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti, senigallia, pallacanestro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/qtx


pinco pallino

Commento sconsigliato, leggilo comunque

con sta squadra si va dritti dritti a fare il derby col Marzocca il prossimo anno...




logoEV
logoEV