statistiche accessi

Torreggiani ricorda Ferdinando Rosi

Lutto 2' di lettura Senigallia 09/10/2011 -

Ricordare il Prof. Ferdinando Rosi nel momento in cui ci lascia sulla terra è quanto di più significativo si possa dire di una poliedrica figura e del turismo senigalliese. Certamente una figura emblematica del mondo turistico e non solo in quanto fu primario urologo dell’Ospedale di Taranto e imprenditore della ceramica in quel di Gualdo Tadino.



Una volta in pensione e d’intesa con l’allora Azienda di Soggiorno portò a termine una importante operazione turistico-urbanistica per realizzare l’Hotel Ritz con annesso Centro Congressi. Una struttura a grande valenza turistica che per molti anni restò la più bella e funzionale realizzazione della costa adriatica e il fiore all’occhiello della Spiaggia di Velluto.

Ferdinando Rosi, con il quale ebbi modo di collaborare sia in qualità di Presidente dell’APT che come privato cittadino, mi onorò della sua amicizia e gli fui sempre grato per avermi, in moltissime occasioni, reso partecipe della sua saggezza e destinatario dei suoi consigli

I colleghi albergatori e quanti ebbero a cimentarsi con la disciplina turistica lo ricordano sia nella sua funzione di Presidente dell’Associazione Albergatori che come promotore e artefice della Bandiera Blu di cui Senigallia si fregia da tantissimi anni.

Alla Sig.ra Gianna, sposa di una vita che con Lui ha condiviso tutte le fasi salienti di una grande realizzazione e che tanto si è spesa per la sua funzionalità e ai tre Figli le condoglianze più vive da chi, in qualità di Assessore al Turismo e di Presidente della ex APT, ebbe l’onore di essergli amico e di apprezzarne i molteplici lati positivi di una vita spesa ai più alti livelli in campo medico, in campo imprenditoriale e quindi in termini estremamente qualificanti, in campo turistico.

Credo che la nostra realtà turistica e le comunità senigalliese, territoriale, provinciale e regionale debbano essergli grate oltre ogni misura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2011 alle 21:36 sul giornale del 10 ottobre 2011 - 625 letture

In questo articolo si parla di tarcisio torreggiani, attualità, morte, lutto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/qdb





logoEV
logoEV
logoEV