statistiche accessi

x

Un elettrodotto per collegare un impianto fotovoltaico alla centralina Enel

elettrodotto 1' di lettura Senigallia 20/09/2011 -

Un elettrodotto di media tensione sulle colline di Senigallia per consentire il collegamento di un pianto fotovoltaico ai cavi dell'energia elettrica. È il progetto che è stato presentato dalla Energy Resources spa e che sorgerà lungo strada Torre del Campetto, nelle colline tra Montignano e San Silvestro.



Il nuovo elettrodotto, che avrà una tensione di 20 Kv, sarà interrato per una lunghezza di 60 metri e in parte sarà costituito da un cavo aereo per altri 380 metri. L'impianto sarà allacciato alla rete Enel tramite la realizzazione di una nuova cabina di consegna collegata con un'antenna alla linea elettrica già esistente nella frazione di Sant'Angelo. Ed è proprio la presenza di questa cabina che ha determinato la scelta del sito per la realizzazione dell'elettrodotto.

"L'elettrodotto -si legge nel progetto presentato dall'azienda al Comune- è finalizzato a soddisfare la richiesta di connessione alla rete elettrica da parte di un impianto fotovoltaico" presente sul quell'area. I dettagli tecnici del progetto rivela che l'elettrodotto avrà una lunghezza totale di 440 metri, il cavo interrato percorrerà 60 metri di terreno naturale mentre il cavo aereo in corda di rame lungo 380 metri sarà sospeso grazie all'installazione di quattro sostegni. La tensione sarà di 20 KV e la frequenza di 50 Hz. Il progetto dell'azienda Milanese, con sede anche ad Ancona, è stato pubblicato all'Albo Pretorio del comune di Senigallia e ci resterà per altri 29 giorni.

Un tempo messo a disposizione per tutti i cittadini che vogliano prendere visione dettagliata del progetto e presentare osservazioni e memorie relative al progetto stesso alla Provincia di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2011 alle 23:57 sul giornale del 21 settembre 2011 - 1661 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, elettrodotto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/pxZ





logoEV
logoEV
logoEV